Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Un obiettivo che parte da lontano e l'incoronazione di Shevchenko: Napoli, tutto su Sudakov

Un obiettivo che parte da lontano e l'incoronazione di Shevchenko: Napoli, tutto su SudakovTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 26 aprile 2024, 07:15Serie A
di Marco Conterio

Lo scorso dicembre su queste colonne vi abbiamo anticipato l'interessamento del Napoli per il centrocampista dello Shakhtar Donetsk, Georgiy Sudakov. Un giocatore che è stato visionato a più riprese live durante le gare di Champions League dagli scout azzurri che stanno costruendo il futuro del progetto di Aurelio De Laurentiis anche adesso al fianco del nuovo direttore sportivo, Giovanni Manna. Non è un segreto che Sudakov sia nel mirino anche della Juventus, ma il centrocampista ucraino è da lungo tempo seguito in ogni dettaglio e segreto dal chief scout azzurro Maurizio Micheli e dai suoi uomini.

Chi è Sudakov
Centrocampista offensivo classe 2002, gioca allo Shakhtar Donetsk ed è stato trascinatore dell'Ucraina nell'Europeo di categoria. Fino alle semifinali ma tanto è bastato per garantire agli ucraini un posto alle Olimpiadi. Nazionale maggiore, adesso, il ventunenne di Bryanka è un centrocampista offensivo, bravo a giocare in un 4-2-3-1 dietro la punta, ma anche da mezzala oppure da esterno offensivo sulla sinistra. Polivalente, ambidestro, dal Metalist Kharkiv sbarca poi allo Shakhtar a soli diciassette anni ed è tra i protagonisti della storica vittoria Champions contro il Real Madrid. Adesso è uno dei perni sia del club arancionero e della Nazionale.

L'incoronazione di Shevchenko
Ai microfoni della Rai, nel programma 90° Minuto, la bandiera ucraina Andriy Shevchenko ha parlato dello stesso Sudakov riservando elogi speciali. "E' un giocatore molto interessante. E' dinamico, può ricoprire diversi ruoli. Non sono sorpreso che in questi due anni stia facendo bene, l'ho chiamato tre anni fa in Nazionale per un preritiro con noi prima degli Europei e lo portai anche lì. E' un grande talento, uno che nei prossimi anni potrà fare un salto di qualità importante, se dovesse arrivare in un grande campionato come Italia, Inghilterra o Spagna. E' molto interessante come calciatore.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile