Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
esclusiva

Caravello: "Prestiti e scadenze, verrà modificato l'articolo 47 delle Noif"

ESCLUSIVA TMW - Caravello: "Prestiti e scadenze, verrà modificato l'articolo 47 delle Noif"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
giovedì 21 maggio 2020 19:08Serie A
di Lorenzo Marucci

La possibile chiusura della stagione al 31 agosto ha scatenato il caos contratti. Se un giocatore a scadenza 30 giugno con un club decide di non prolugare fino a fine agosto perchè già d'accordo con un'altra sociertà può farlo. E per quanto riguarda i prestiti la società d'appartenenza può negare il prolungamento fino al 31 agosto. Di questa vicenda abbiamo parlato con Danilo Caravello, agente di grande esperienza che è intervenuto nel TMW News, il salotto televisivo di Tuttomercatoweb.com. "Sicuramente - ha detto - verrà modificato l'articolo 47 delle Noif: i contratti in scadenza al 30 giugno, sia dei prestiti che dei giocatori in scadenza saranno prorogati fino a tutto il mese di agosto. E' chiaro che è tutto oggetto di discussione perchè non c'è una normativa precisa. E' giusto ed opportuno aspettare ulteriori indicazioni in merito. Certamente qualche club che ha giocatori in prestito potrà opporsi e altri giocatori in scadenza potranno dire: 'perchè devo continuare a giocare in un club con cui sono a scadenza?' Si troverà un accordo tra i club in cui i giocatori sono oggetto del prestito e il club d'appartenenza e anche con i giocatori in scadenza. Non sarebbe opportuna una ribellione nè sarebbe una bella figura non giocare in questo momnento. Ci saranno società che usufruiranno di un calciatore per 14 mesi pagandone 12 e club che l'anno prossimo ne usufruiranno per dieci mesi e lo pagheranno per dodici. Gli accordi sostanziali potranno essere questi".

Il mercato a settembre: che ne pensa? Sarà durante il campionato già iniziato...
"Penso che fare il mercato quando le squadre giocano non sia il massimo ma stiamo affrontando una situazione d'emergenza e dovremo saperci adattare nel miglior modo. Credo che il mercato si possa fare durante tutto il mese di settembre perchè se il campionato e le coppe finiranno entro la fine di agosto, ho l'impressione che il nuovo campionato non inizierà prima della metà di settembre. Avere il mercato aperto e giocare 2-3 giornate ci può stare ed in linea con quello degli scorsi anni. L'importante è non farlo più lungo perchè ci stavamo tutti battendo in questi ultimi tempi per un mercato più corto. Va bene così ma non andrei oltre per non turbare le squadre che entrano nel vivo dei campionati".

© Riproduzione riservata
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000