HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Icardi non è più il capitano: condividete la scelta dell'Inter?
  Si
  No

La Giovane Italia
Serie A

ESCLUSIVA TMW - Ferrario: "Napoli, a Firenze partitaccia. Viola fresca e bella"

08.02.2019 15:57 di Lorenzo Marucci   articolo letto 3760 volte

Vigilia di Fiorentina-Napoli, partita che si annuncia divertente e spettacolare. Si affrontano due squadre in salute, pronte a dar battagli per i loro obiettivi. I partenopei vogliono esserci in caso di ulteriore flessione della Juve, la Fiorentina va a caccia di un posto in Europa League. "Non credo che il caso Hamsik possa condizionare il Napoli", dice a Tuttomercatoweb.com Moreno Ferrario, vero simbolo della squadra napoletana con le sue trecentoundici presenze. "Quest'anno lo slovacco non ha giocato molto, dunque non credo che la sua assenza possa rappresentare un problema. E' dura invece incontrare la Fiorentina adesso: i viola sono in forma, stanno bene fisicamente e sono anche galvanizzati da una serie di risultati positivi. So cosa vuol dire giocare a Firenze in questi casi. L'euforia dell'ambiente conta".

Che ricordi ha?
"Belli e negativi. Giocare a Firenze non è mai semplice ma ricordo una nostra vittoria a metà degli anni Ottanta, con la neve a bordo campo. Segnò Diego. Ma ricordo anche quando perdemmo 3-1 con il gol finale di Monelli (un pallonetto dalla propria trequarti che beffò Garella, ndr). Domani per il Napoli non sarà semplice anche se poi giocando come sa può vincere. Però, ripeto, è una partitaccia"

Ci sarà a suo parere uno spirito di rivalsa del Napoli dopo la brutta sconfitta dell'anno scorso contro i viola?
"Non saprei, magari chi c'era l'anno passato potrà metterci qualcosa in più. Nella mia esperienza ricordo che una volta all'ultima giornata del girone d'andata contro la Samp perdemmo e i nostri avversari quasi ci presero in giro. Nel ritorno vincemmo noi e ci prendemmo la nostra soddisfazione"

Nella Fiorentina sono Chiesa e Muriel i più temibili?
"Loro sono sulla bocca di tutti ma c'è anche Simeone che ha le sue qualità. A parte l'attacco nel complesso la Fiorentina è una buona squadra, fresca, bella da vedere anche se poi magari non riesce a vincere. Però ha un bello spirito".

Il Napoli può ancora pensare allo scudetto?
"Dipende dalla Juve. Il Napoli deve esser bravo ad esserci se i bianconeri perderanno punti per strada. Sarebbe un peccato avere un rimpianto. E' difficile però bisogna andare fino in fondo".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

Inter, la lista dei nomi per il dopo Icardi. Ci sono Dzeko e Higuain Tuttosport in edicola questa mattina inizia a fare la lista dei possibili sostituti di Mauro Icardi nel caso in cui l'Inter decidesse di vendere l'argentino al ternime della stagione. L’identikit perfetto risponde al nome di Edin Dzeko, il cui contratto con la Roma andrà in scadenza...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510