HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi è la favorita per la Champions 2018/2019?
  Barcellona
  Juventus
  Manchester United
  Liverpool
  Manchester City
  Ajax
  Porto
  Tottenham

La Giovane Italia
Serie A

ESCLUSIVA TMW - Incocciati: "Milan, tocca a Leo e Maldini. Delusione Primavera"

07.01.2019 22:38 di Lorenzo Marucci   articolo letto 9508 volte
© foto di Francesco De Cicco/TuttoLegaPro.com

Non decolla il mercato del Milan. I dirigenti sono a caccia di un centrocampista e di un attaccante: tanti i nomi accostati ai rossoneri ma vari obiettivi sono saltati. "Intanto è arrivato Paqueta e vediamo che cosa riserverà questo ragazzo", dice a Tuttomercatoweb.com Beppe Incocciati, ex attaccante milanista. "E' chiaro che il Milan deve fare i conti col fair play finanziario e ha di fronte un ostacolo. Vorrei però aggiungere un particolare: mi preoccupa che la Primavera sia ultima in classifica. Sono nato nel settore giovanile rossonero e so quanto conti e quanto abbia prodotto. Questa situazione mi fa pensare perché non è conforme alla storia del club. Evidentemente c'è poca attenzione rispetto ad altre società che hanno sempre avuto cura del settore giovanile, come Roma, Atalanta, Inter per citarne alcune. Non vorrei che tutto si riflettesse sulla gestione di una società che sembrerebbe essersi rimessa a posto. A questo punto mi aspetto molto da Leonardo e Maldini".

Tanti obiettivi sono saltati...
"Sì, purtroppo occorre dire che il Milan adesso fa parte di un gruppo che non è più quello degli anni passati. Spero che recuperi e che presto possa arrivare la discesa. Per quanto riguarda l'attacco credo che Higuain debba essere messo in condizione di giocare come desidera, cioè facendogli arrivare il pallone. Senza Suso però c'è il buio. Col Frosinone ho visto una squadra senza idee e con reparti scollegati. La vittoria contro la Spal ha poi ridato serenità ma ripeto se manca Suso il livello si abbassa. E poi aggiungo: leggo di Romagnoli e dell'interesse della Juve. Non vorrei ci fosse un'apertura: di sicuro negli anni passati mai nessuno avrebbe minimamente pensato di portar via Van Basten dal Milan. Ora è una fase che è una conseguenza di anni bui".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

FOCUS TMW - I contratti della Fiorentina: priorità ai riscatti. Poi via ai rinnovi I pensieri principali, in casa Fiorentina, riguardano i tanti giocatori arrivati la scorsa estate in prestito le cui situazioni dovranno essere affrontate nelle prossime settimane. Anche se inevitabilmente, in vista della prossima stagione, dovranno esser prese in esame anche le singole...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510