Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
esclusiva

Nervo: "Sinisa gran persona. Il Bologna mi entusiasma, Orsolini un campione"

ESCLUSIVA TMW - Nervo: "Sinisa gran persona. Il Bologna mi entusiasma, Orsolini un campione"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Lorenzo Marucci
venerdì 21 febbraio 2020 00:30Serie A
di Lorenzo Marucci

Più di trecento presenze con la maglia del Bologna. Carlo Nervo è stato un simbolo rossoblù, uno di quei giocatori che, solo a nominarli, accendono ricordi e aneddoti tra i tifosi emiliani. Con lui si parla dell'ottimo campionato della squadra di Mihajlovic e dello stesso tecnico serbo che ha compiuto cinquantuno anni. "Oltre a fargli gli augurio per il compleanno - dice a Tuttomercatoweb.com - gli faccio l'in bocca al lupo affinchè guarisca definitivamente e continui così. E' un grande allenatore ma anche una grande persona: ha dimostrato che quando sei in difficoltà lo spirito deve essere il suo, così si affrontano le difficoltà".

E il Bologna di oggi cosa le suscita?
"La partita persa col Genoa è stata frutto di episodi negativi. Giocare in dieci contro un Genoa affamato ha inciso. Il Bologna di oggi comunque mi entusiasma, dà sempre la sensazione di poter creare situazioni pericolose. Ha giocatori giovani e l'espulsione rimediata da Schouten e l'ingenuità di un ragazzo che va perdonata. Col tempo il Bologna potrebbe diventare l'Atalanta di oggi. sarebbe eccezionale. Nella dirigenza ci sono persone all'altezza. E c'è un presidente che ha dimostrato di investire".

Tutta la squadra sta rendendo al massimo
"Il manico è importante, dal ds al dg fino all'allenatore. Ed emergono così le qualità individuali".

Come quelle di Orsolini...
"E' un campione e deve restare a Bologna dove può tirar fuori le sue migliori qualità. Deve rimanere a lungo e non sentire le sirene di altri club perchè il Bologna può diventare importante".

Chi le ricorda Orsolini?
"Restando al Bologna dico Simutenkov o Kolyvanov come piede. Ha gran forza fisica e gran testa. Non lo conosco ma vedo che si fa voler bene".

La partita con l'Udinese cosa può significare?
"Archiviato il discorso Genoa va ripresa la strada imboccata fino alle ultime domeniche. La qualità e la mentalità del Bologna sono superiori all'Udinese".

L'Europa è possibile?
"Non è facile ma non è impossibile. Se non molla, se non fa passi falsi può anche farcela".

C'è qualcosa in questa squadra del suo Bologna di Ulivieri?
"Sono cambiati i tempi, tutto ora è diverso. Quando recentemente sono entrato a Casteldebole mi sembrava di essere in una navicella spaziale. Devo dire comunque che il carattere di Ulivieri è simile a quello di Mihajlovic: stessa dedizione al lavoro, stessa forza di espressione".

© Riproduzione riservata
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000