HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Serie A

ESCLUSIVA TMW - Padalino: "Chiesa? A Firenze può giocare con continuità"

10.07.2019 19:48 di Lorenzo Marucci   articolo letto 10717 volte
© foto di Federico Gaetano/tuttolegapro.com

Rocco Commisso continua a dichiarare assolutamente incedibile Federico Chiesa. E anche Montella oggi si è allineato alle parole del patron viola. Dopo la metà di luglio Chiesa di rientro dalle vacanze si incontrerà con la dirigenza per decidere il suo futuro (a margine della International Champions Cup in cui sarà impegnato con i viola in America). "Non conosco Commisso che è nuovo del mondo del calcio ma credo che se ha speso una parola farà di tutto per mantenerla", dice a Tuttomercatoweb.com Pasquale Padalino, allenatore ed ex difensore viola. "Al tempo stesso dico che nel calcio le cose non sono sempre così come le si vedono e magari dopo una chiacchierata con lui il patron potrebbe decidere di andare incontro alla volontà del calciatore se volesse andar via. Dipende da quel che Chiesa può aver captato sul progetto e le prospettive della nuova Fiorentina. Credo che comunque un altro po' di gavetta per Chiesa non sarebbe male ma sono anche consapevole del fatto che di fronte certe proposte diventa dura dire no".

Se fosse il padre di Federico che cosa gli consiglierebbe?
"Se ti chiede l'Inter o la Juve è chiaro che c'è l'idea di volere il meglio. Non che la Fiorentina non lo sia però oggi i viola sono un'incognita. Aggiungo però che per Chiesa adesso c'è bisogno di una realtà che lo faccia esprimere con continuità. Federico non può andare alla Juve a fare il Dybala di turno... Dal punto di vista personale preferirei giocare sempre. Non perchè non voglia affrontare la concorrenza ma perché potrei avere continuità. Giocherei per obiettivi diversi, è chiaro. L'ambizione, comunque, ognuno la gestisce per conto proprio".

© Riproduzione riservata

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

FOCUS TMW - Brexit più vicina. Come cambiano Premier e calciomercato Nel Regno Unito tiene banco la questione Brexit. L'argomento è caldissimo visto l'accordo trovato ieri, dopo mesi di trattative, fra il premier britannico Boris Johnson e il presidente della Commissione Europea Jean-Claude Juncker per l'uscita dall'Unione Europea. Ora resta solo l'ultimo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510