HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Niente Premier per Dybala: dove andrà adesso la Joya?
  Resterà alla Juventus con Sarri
  Andrà all'Inter in coppia con Lukaku
  Al PSG per l'eredità di Neymar
  A una grande di Spagna, Real o Barcellona
  Al Bayern Monaco in Bundesliga

La Giovane Italia
Serie A

ESCLUSIVA TMW - Piraccini: "Inter, punto su Dzeko. Lukaku non mi convince"

18.07.2019 14:21 di Lorenzo Marucci   articolo letto 10523 volte

Adriano Piraccini non è solo un grandissimo ex cesenate perché nel corso della sua carriera per due stagioni ha vestito anche la maglia dell'Inter. E allora a TMW abbiamo sentito il suo parere sulla nuova squadra di Conte. Partendo dal centrocampo, il suo reparto. "Sicuramente sono arrivati giocatori interessanti e importanti. A metà campo adesso ci sono elementi che sanno giocare a calcio, rapidi e dinamici. E' proprio quello che mancava, ora è stato fatto il salto di qualità. Ed è un bel vantaggio. Adesso però c'è da aggiustare l'attacco".

Si continua a parlare di Lukaku e Dzeko...
"Se ne parla molto però ancora non sono arrivati e quindi i tifosi nerazzurri sono un po' in apprensione. Visto che è stata deciso di cedere Icardi occorre intervenire. E bisogna farlo con qualità. Io ho un debole per Dzeko: è straordinario, sa far gol di destro e di sinistro, manda i compagni in porta. Tra lui e Lukaku scelgo sempre Dzeko. Poi c'è Lautaro e un terzo attaccante serve sicuramente. Però per quanto riguarda Lukaku se la valutazione resta così alta lascerei perdere. E' vero, ha fisicità, ma non mi entusiasma. E' un buon giocatore però se guardo la sua storia non mi fa fare i salti di gioia. Ce ne sono di attaccanti forti".

Tornando al centrocampo Sensi che è anche un ex cesenate lo vede pronto pure a livello internazionale?
"Certo, ne sono convintissimo. A volte siamo troppo preoccupati, ci chiediamo come potranno fare alcuni nostri giovani nelle competizioni europee. I nostri calciatori devono solo prendere coscienza dei loro mezzi e al tempo stesso le società devono credere in loro. Sensi e Barella dimostreranno tutto il valore".

© Riproduzione riservata
ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 18 agosto INTER-SANCHEZ, MARTEDÌ IL GIORNO DELLA VERITÀ. CONTINUA IL PRESSING PER BIRAGHI. MONACO SU ICARDI. MILAN, IDEA MANDZUKIC. FIORENTINA, DA TONELLI AL SOGNO RIBERY. UFFICIALE BALOTELLI AL BRESCIA - Alexis Sanchez e l’Inter, prove di intesa. Martedì sarà una giornata molto importante,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510