HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Politano verso il Napoli, è l'acquisto giusto?
  Sì, dà un'alternativa all'irriconoscibile Callejon dell'ultimo periodo
  No, al Napoli sarebbe servito un giocatore diverso
  No, il campionato azzurro è compromesso, a prescindere dagli arrivi

La Giovane Italia
Serie A

ESCLUSIVA TMW - Zico: "Dominio Juve? Dispiace per calcio italiano. Sarri ok”

03.07.2019 07:10 di Patrick Iannarelli  Twitter:    articolo letto 32402 volte
Fonte: Intervista del nostro inviato Lorenzo Marucci

Zico, ex centrocampista brasiliano dell'Udinese, è intervenuto in esclusiva ai microfoni di Tuttomercatoweb.com a margine dell'evento Premio Fair Play Menarini. Tra i tanti temi trattati anche il dominio della Juventus e i movimenti di mercato di Napoli e Milan.

Si assiste al dominio Juve da tanti anni: che idea si è fatto?
"Si paga un prezzo alto quando vendi le società, è successo con Milan e Inter, mi dispiace molto per il calcio italiano. Ho vissuto qui due anni, è sempre stato difficile tra Juventus, Milan, Inter e Roma. Ora è diventato più facile per la Juventus".

Cosa pensa di Sarri?
"Sta dimostrando con il suo lavoro, prima nel Napoli e poi nel Chelsea. Mi piace vedere il suo modo di giocare e di sistemare la squadra".

Il Napoli può accorciare può accorciare il divario con la Juve?
"Sarebbe buono per il calcio italiano e per quello europeo avere squadre come Milan, Napoli, Inter e Roma a livello della Juventus".

Cosa pensa di Allan?
"Ha dimostrato il suo valore nel Napoli, adesso ha avuto un'opportunità in nazionale: non ha giocato moto bene però è un giocatore di qualità".

Le chiedo di James Rodriguez, il grande sogno dei tifosi azzurri.
"È stato uno dei migliori nel mondiale brasiliano, ha un sinistro fantastico e ha qualità e intelligenza È un giocatore che mi piace molto".

Cosa pensa del Milan?
"Sono tifoso di Paquetà, speriamo possa continuare a crescere nel calcio italiano. Auguro buona fortuna a Maldini, conosce bene il Milan. In questo modo chi arriverà potrà conoscere la mentalità vincente che hanno sempre avuto. Spero possa fare il salto di qualità".

Il vero ruolo di Paquetà?
"Lui è centrocampista di qualità, non è un trequartista e non può giocare davanti ai difensori. Lo conosco da quando aveva quindici anni, è un giocatore che ha una grande intelligenza, è uno che arriva e fa gol. Lui può giocare come mezzala".

Come commenta le ultime stagioni dell'Udinese?
"Io non ho visto, non posso parlare perché sono in Giappone da un anno. Diventa difficile perché non trasmettono le partite, so che negli ultimi due anni non ha fatto bene. Sta diventando una squadra che fa crescere i giocatori per vendere, non per puntare a qualcosa".

Un talento brasiliano che può esplodere?
"Non lo so, molti giocatori partono presto. È difficile adattarsi, c'è un'altra cultura. Everton Soares? E' forte, ha tutte le caratteristiche migliori del brasiliano:il dribbling, la corsa, il tiro, la tecnica, il gol. Negli ultimi due anni è stato uno dei più forti. Spero possa restare ancora in Brasile e che non cambi il suo modo di giocare"

Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.
Zico: "Sarri mi piace molto. Everton Soares un crac"

© Riproduzione riservata

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Coentrao “Io in Italia? Mi piacerebbe, è un grande campionato. E poi c’è il migliore del mondo, Cristiano Ronaldo”. In esclusiva a TuttoMercatoWeb parla l’ex difensore del Real Madrid, Fabio Coentrao, idea di mercato di Fiorentina e Bologna. Il suo ex compagno Cristiano Ronaldo è sempre...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510