HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

La Giovane Italia
Serie A

Davide contro Golia anche sul mercato: l'Atalanta vale circa 1/5 del City

22.10.2019 10:45 di Patrick Iannarelli  Twitter:    articolo letto 2682 volte
© foto di Insidefoto/Image Sport

In molti non conoscono la storia del Manchester City, per alcuni versi simile a quella dell'Atalanta dei primi anni 2000. I campioni di Inghilterra in carica, prima dell'attuale periodo, hanno attraversato un momento di crisi: retrocessioni che hanno portato i Citizens a soccombere nella terza serie, la nostra serie C. Dal cambio di proprietà gli inglesi hanno iniziato pian piano a dominare la scena, fino al titolo conquistato nel 2011-2012. Da quel momento in poi i trofei alzati sono stati ben 13.
Questo ha portato ad un aumento esponenziale del valore della rosa, cifre davvero clamorose se si paragonano con quelle della compagine orobica. Stando agli attuali valori di mercato, il City vale 1.28 miliardi di euro, contro i 265 milioni dell'Atalanta. Davide contro Golia, soprattutto nei numeri che compongono le voci del bilancio.

LE SPESE DEL GASP - Prendendo in considerazione i tre anni e mezzo di Gian Piero Gasperini all'Atalanta, le spese sul mercato arrivano a quota 153 milioni di euro, tenendo presente soltanto gli acquisti effettuati. Una spesa non eccessiva, sia per i prezzi di mercato sia per le cessioni nerazzurre. Il primo anno 14 milioni di euro in acquisti, passando per i 54 (in media) spesi nel biennio 2017-2019 e i 31 milioni nell'ultima sessione estiva. Numeri diametralmente opposti rispetto al Manchester City.

GLI ULTIMI ANNI DEL CITY - Gli inglesi hanno messo sul mercato cifre spaventose: 213 milioni, soltanto nel 2016/2017, spesi da Pep Guardiola: ironia della sorte, il tecnico catalano è stato ingaggiato nello stesso anno in cui l'Atalanta ha messo sotto contratto Gian Piero Gasperini. Coincidenze? Non nei numeri, visti i 776 milioni di euro spesi in questi tre anni e mezzo di gestione.

DAVIDE CONTRO GOLIA - Sarà una partita complicata sotto tutti gli aspetti. Il primo riguarda la mentalità del City, gli inglesi sono abituati a giocare partite del genere. Anzi, difficile vedere passaggi a vuoto proprio nella fase a gironi. Il secondo riguarda le due filosofie di gioco, come già detto simili ma a volte contrastanti per il modo in cui entrambe raggiungono l'obiettivo. La squadra di Guardiola, infatti, è abituata ad un palleggio di qualità, complicato da interrompere quando il ritmo diventa proibitivo. Ultimo, ma non per ordine di importanza, l'aspetto economico. Quando hai la possibilità di mettere in campo simili forze, puoi arrivare anche a comprare Davide e Golia insieme, annullando (o quasi) anche il fascino di eventuali imprese.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Prova di maturità L'Italia non ha mai sottoportato le amichevoli. Così come le partite di qualificazione che non contavano nulla, rischiando spesso la figuraccia, pure quando - alla fine - arrivava una vittoria. Così contro l'Armenia, dopo dieci vittorie consecutive - e allargando lo spettro 11 affermazioni...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510