HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Niente Premier per Dybala: dove andrà adesso la Joya?
  Resterà alla Juventus con Sarri
  Andrà all'Inter in coppia con Lukaku
  Al PSG per l'eredità di Neymar
  A una grande di Spagna, Real o Barcellona
  Al Bayern Monaco in Bundesliga

La Giovane Italia
Serie A

Mercato e rose da 25 - SPAL, per l'esterno serve cedere. Zero vivaio

13.08.2019 17:15 di Marco Conterio  Twitter:    articolo letto 3352 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Mercato e rose da 25: entro l'inizio del campionato, ogni squadra di Serie A deve presentare una lista formata al massimo da 25 calciatori. E le regole sulla composizione incideranno inevitabilmente sulle scelte in sede di mercato: squadra per squadra, analizziamo la rosa attuale e quella ipotizzabile per la prossima stagione. Al netto, ça va sans dire, di futuri affari.

Come funziona -
Venticinque è il numero massimo: le squadre possono presentare anche liste più corte. Per arrivare a quel numero, però, 4 calciatori devono essere formati in Italia (tesserati per un club italiano per 3 anni fra i 15 e i 21) e 4 formati nel club (tesserati, nello stesso periodo, per la società di appartenenza per lo stesso periodo). Per questi ultimi, parte dei tre anni può anche essere stata trascorsa in prestito presso un altro club. Sono esclusi dalla lista gli under 22, vale a dire i calciatori nati dall'1 gennaio 1997 in poi.

SPAL 2019-2020 - 21 giocatori + 3 Under 22
Giocatori formati nel vivaio di altro club nazionale: Etrit Berisha, Alfred Gomis, Francesco Vicari, Bartosz Salamon, Felipe, Lorenzo Dickmann, Federico Viviani, Alessandro Murgia, Simone Missiroli, Mirko Valdifiori, Mattia Valoti, Marco D'Alessandro, Mohamed Fares, Federico Di Francesco, Andrea Petagna, Alberto Paloschi, Gabriele Moncini
Altri elementi della rosa: Sauli Vaisanen, Thiago Cionek, Marko Jankovic, Jasmin Kurtic
Under 22: Demba Thiam, Igor, Gabriel Strefezza

Giocatori formati nel vivaio del club Nessuno. Perché la scalata della SPAL è stata rapida, dalla C alla A, e non ha fatto in tempo a formare e portare giocatori in prima squadra di qualità. Un settore giovanile ancora work in progress e non all'altezza della prima.

Giocatori formati nel vivaio di altro club nazionale. Una lista lunghissima, la SPAL parla ampiamente italiano e ha tanti giocatori cresciuti in Italia. Nessun problema in questo senso per quanto riguarda le cessioni.

Altri elementi della rosa: Il problema, semmai, riguarda gli innesti. La SPAL deve cedere almeno un giocatore per acquistarne uno, vista l'assenza di giocatori dal vivaio.

Under 22: Nota stonata: senza ragazzi dalla cantera, la SPAL ha una rosa peraltro non giovane. Sono solo tre, e nessun titolare, i ragazzi Under 22 degli estensi.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW - Lazio in pole per Vignato. Il fratello Samuel verso il Bayern La Lazio avanza per Emanuel Vignato. Contatti in corso con il Chievo Verona e con l’entourage del calciatore, trattativa che potrebbe subire un’accelerata nei prossimi giorni. Richieste importanti anche per il fratello Samuele, attaccante classe 2004: può andare al Bayern Monaco da...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510