HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Serie A

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 19 marzo

20.03.2019 01:00 di Gaetano Mocciaro  Twitter:    articolo letto 15352 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

GRAVINA PRONTO A TOGLIERE IL DIRITTO DI RECOMPRA. LIVERPOOL SU DYBALA, L'INTER PUNTA SU DUVAN ZAPATA. LAZIO, MILINKOVIC-SAVIC NEL MIRINO DEL REAL MADRID

Il diritto di recompra potrebbe già sparire dal nostro calcio. Ne ha parlato a Sky il presidente federale, Gabriele Gravina, che ha fatto il punto sulle novità da portare a partire dalla prossima stagione: "Stiamo attivando tutta una serie di meccanismi, già partiti il 18 dicembre, con l'adozione delle nuove licenze nazionali. È un provvedimento epocale per due motivi, credo che il fatto di vararle sei mesi prima dell'inizio dei campionati sia un record assoluto".

Il Liverpool fa sul serio per Paulo Dybala. L’attaccante della Juventus è idea forte e concreta per gli inglesi. Possibile blitz del Liverpool in Italia nelle prossime settimane. La Premier League chiama Dybala, il Liverpool fa sul serio...

Tutti pazzi per Matthijs de Ligt: il giovane difensore olandese dell'Ajax, da tempo nel mirino della Juventus, è pronto a veder scattare un'asta internazionale nella prossima estate. Oltre ai bianconeri, al Barcellona e al PSG, secondo Tuttosport sul talento classe '99 vi sarebbe anche il Real Madrid: sondaggio delle merengues col ds Overmars, peraltro fresco di rinnovo. Alla finestra, inoltre, anche i due Manchester.

Quattordici reti in ventisei partite nella Bundesliga attualmente in corso, un'Europa League giocata da protagonista e una levata di scudi sorprendente in Germania e in Francia per la mancata chiamata da parte di Didier Deschamps. Sebastien Haller, attaccante transalpino classe 1994 dell'Eintracht Francoforte, è uno dei riferimenti avanzati più in forma di questa stagione calcistica e non è dunque sorprendente l'interessamento da parte della Juventus per il giocatore. Anzi. La valutazione di partenza che fa la società tedesca, che ha eliminato l'Inter in Europa, è alta, circa 40 milioni. Trattabili, ed è per questo che la Vecchia Signora ha preso già da settimane contatti per sondare il terreno. Con Haller non solo un nome nella lista ma un obiettivo che sembra tra quelli più concreti per il ds Fabio Paratici.

Mentre nell'Inter di oggi Lautaro Martinez si è preso la scena (e il posto) grazie all'esclusione di Mauro Icardi, la società nerazzurra ha già iniziato a programmare un futuro senza Maurito. Al di là della suggestiva ipotesi di uno scambio Icardi-Dybala all'Inter servirà un nuovo centravanti da alternare al Toro argentino. Per questo il favorito, secondo quanto riportato da Tuttosport, risponde al nome di Duvan Zapata, colombiano esploso a Bergamo con Gasperini dopo essersi misurato già con diverse piazze italiane come Udine e la Genova blucerchiata.

Attraverso le frequenze di Radio Marte, il presidente dell'Empoli Fabrizio Corsi è tornato sull'interesse manifestato a gennaio dal Napoli per Ismael Bennacer. "L'interesse del Napoli è stato concreto e il club azzurro lo avrebbe preso già a gennaio lasciandolo a noi fino a fine stagione, ma poi abbiamo deciso di rimandare tutto a maggio perché nel discorso c'era anche Tonelli che non siamo riusciti a spostare. Al momento Bennacer è il più bravo nel suo ruolo e non sono l'unico a pensarla così”, le parole del numero uno del club toscano.

Secondo il tabloid britannico Daily Mail la Roma, dopo gli interessamenti dello scorso gennaio, è tornata a pensare con forza a Guillermo Maripan, difensore centrale autore di una grande stagione con l'Alaves. Ad oggi il classe '94 ha preso parte a 22 incontri in Liga mettendo a segno 2 gol e 2 assist. Sul cileno, però, è forte la concorrenza del West Ham.

Sondaggi dalla Francia per Steven Nzonzi. Secondo quanto riporta gazzetta.it, negli ultimi giorni l'Olympique Marsiglia avrebbe timidamente chiesto informazioni sul futuro del centrocampista della Roma, che ha però un costo minimo di 25 milioni di euro. Dal canto suo, all'ex Siviglia piacerebbe invece un ritorno in Premier League. Una cosa è certa: Nzonzi non è incedibile nonostante sia arrivato nella capitale solamente la scorsa estate.

Si parla di mercato sulla prima pagina di Tuttosport. Il nome caldo è quello di Nicolò Zaniolo, talento esploso quest'anno a Roma e già al centro di numerose voci. "Senza Champions League - scrive il quotidiano sportivo -, la Roma perderà il suo gioiello. Real Madrid, Manchester City e Milan alla finestra. La Juve però è in vantaggio".

Non solo Kalidou Koulibaly e Miralem Pjanic, il Real Madrid guarda in Italia anche per Sergej Milinkovic-Savic. Secondo quanto riporta Marca, infatti, il centrocampista della Lazio resta nella lista degli obiettivi per rinforzare la mediana merengue. Per il classe '95, già obiettivo del Real in passato, in questa stagione si contano finora quattro gol e tre assist in 32 presenze.

Lo scorso gennaio la Fiorentina è stata molto vicina ad Andreas Pereira, centrocampista del Manchester United. Il brasiliano classe '96 era uno dei profili preferiti per alzare la qualità della linea mediana di Pioli, ma alla fine i Red Devils hanno scelto di non farlo partire. E di puntarci forte, visto che è stato schierato titolare nel decisivo ritorno di Champions contro il PSG. Il suo prossimo futuro, però, potrebbe essere lontano da Old Trafford: secondo il The Sun, infatti, lo United avrebbe già deciso in vista della prossima estate di lasciarlo partire in prestito per garantirgli quei minuti e quella continuità che difficilmente troverebbe a Manchester.

Nome nuovo per il mercato del Bologna. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport-Stadio il club felsineo ha messo gli occhi su Robert Skov, classe ’96, ala del Copenaghen. Il danese è seguito anche da Totthenam, Sampdoria, Fiorentina e Atalanta e attualmente il prezzo del suo cartellino si aggira intorno ai 6 milioni di euro.

IL TAS SALVA IL PARIS SAINT-GERMAIN. STERLING-SANCHO, GIALLO SUI SOCIAL. RABIOT, SI AVVICINA IL MANCHESTER UNITED. CASILLAS AVANTI FINO A 40 ANNI. BARCELLONA, SI AVVICINA JOVIC

Il TAS (Tribunale Arbitrale dello Sport) ha annunciato questo martedì di aver dato ragione al Paris Saint-Germain, che si era appellato contro la riapertura dell'inchiesta UEFA sulla conformità dei parigini al fair-play finanziario (con riferimento in particolare all'estate 2017, quella degli acquisti stellari di Neymar e Mbappé). La decisione di giugno 2018, favorevole al club francese ed emessa dalla commissione d'inchiesta dell'ICFC, resta dunque quella definitiva. Scongiurato, dunque, il pericolo di ricevere nuove investigazioni e sanzioni ancora più severe, proprio in vista di un'estate che potrebbe rivoluzionare gran parte della rosa di Tuchel.

Scoppia un piccolo caso nel ritiro della Nazionale inglese. Come riporta Sky Sports UK, l'attaccante del Manchester City Raheem Sterling è stato infatti "obbligato" a cancellare un tweet che scherzava sul possibile ritorno di Jadon Sancho alla corte di Guardiola. "Quindi c'è un diritto di recompra?", la domanda di Sterling, che è andato così ad alimentare i tanti rumors sul futuro del talento trasferitosi al Borussia Dortmund la scorsa estate. I Citizens - sussurrano in Inghilterra - avrebbero inserito nell'operazione una clausola che permetterà loro di riportare il classe 2000 a casa pareggiando qualsiasi offerta di terzi. Ipotesi smentita però seccamente da molteplici fonti tedesche.

Arsenal, Barcellona, Juventus, Milan, Inter, Bayern Monaco... Adrien Rabiot, in scadenza di contratto col Paris Saint-Germain, in questi mesi ha attirato l'interesse delle big di mezza Europa. Ma adesso, come riporta Mercato365, una squadra sembra essersi portata in pole position: si tratta del Manchester United, col quale il centrocampista e il suo entourage avrebbero già avuto contatti positivi nelle ultime settimane. Rabiot, d'altronde, sarebbe stato richiesto da mister Solskjaer in persona.

Intervistato da Cadena SER, il portiere del Porto Iker Casillas ha confermato il suo prossimo rinnovo di contratto coi Dragoes: "Ho deciso di giocare altri due anni in più, fino a quota 40. Il presidente mi ha chiesto di restare e io per il Porto posso solo spendere belle parole". Lo spagnolo, che il prossimo 20 maggio compirà 38 anni, attualmente è legato al Porto da un contratto in scadenza il prossimo giugno.

Luka Jovic è a un passo dal Barcellona. Secondo quanto riporta RAC1, infatti, giovedì scorso la dirigenza blaugrana avrebbe incontrato l'agente dell'attaccante serbo, Fali Ramadani, per definire l'operazione per la prossima estate. Attualmente in prestito dal Benfica all'Eintracht Francoforte, Jovic dovrebbe costare ai blaugrana circa 60 milioni di euro.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 18 ottobre MILAN, MALDINI SOTTO OSSERVAZIONE: ELLIOT NON FELICE DELL'OPERATO. INTER, CONFERME PER MATIC. GABIGOL AD UN PASSO DAL FLAMENGO: TESORETTO PER I NERAZZURRI. MANCHESTER UNITED, PRONTA L'OFFERTA DEL MANCHESTER UNITED PER EMRE CAN. NAPOLI, LA PRIORITÀ DI MERTENS È IL RINNOVO, MA IL BORUSSIA...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510