Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Milano's finest: come Romelu Lukaku ha superato Manchester ed è ora tra i grandi 9

Milano's finest: come Romelu Lukaku ha superato Manchester ed è ora tra i grandi 9TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 02 dicembre 2020 10:27Serie A
di Marco Conterio

Romelu Lukaku ha le spalle larghe di chi ha sopportato le critiche. Romelu Lukaku ha il sorriso di chi le ha sapute trasformare in energia. Romelu Lukaku è nel miglior periodo della sua carriera. La sua prima rete di ieri contro il Borussia Monchengladbach è un'opera d'atletica e lotta libera, istinto e ragione. "Milano's finest", Big Rom è un nove da dieci e non è tutto qui. E' ben oltre l'apparenza del giocatore d'aerea e di potenza, il belga ha piedi che ha saputo raffinare, a cui ha saputo adattare il suo gioco. Non è solo sponda, è centro gravitazionale. E' l'appiglio e l'ancora, la grande vittoria di Antonio Conte che l'ha voluto, desiderato. Di Steven Zhang, che l'ha accontentato, di Giuseppe Marotta e di Piero Ausilio che l'hanno trattato e poi portato in nerazzurro.

Tra i migliori al mondo Fiducia dell'ambiente significa credere nei propri mezzi e nelle proprie potenzialità. A Manchester era smarrita, a Milano ha saputo ritrovare una propria dimensione che è preservata dal club e da chi li gravita intorno. L'immagine di Lukaku brilla come noi mai ed è un vero e proprio trascinatore, indiscusso, anche nello spogliatoio. Parole che suonano come modestia, "sono uno dei 25 in rosa", significa che ha raggiunto l'apogeo della leadership, da primus inter pares. E' il 9 della prima Nazionale del ranking FIFA, ha uno score degno dei più grandi al mondo. Di cui forse non pareggerà mai le doti tecniche, ma per fisico, istinto e pure intelligenza, gravita adesso in quel pianeta lì. Dopo aver sopportato le critiche e averne fatto la propria forza, la propria benzina.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000