HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Serie A

Speciale Copa America - Perché non sarà solo Brasile-Argentina

Fischio d'inizio stanotte alle 2.30 con Brasile-Bolivia. Tutte le gare in esclusiva su DAZN.
14.06.2019 19:45 di Ivan Cardia  Twitter:    articolo letto 5918 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

La Copa América torna in Brasile: la 46^ edizione, al via stanotte, si tornerà a giocare nel Paese di Pelé e di Ronaldinho, a trent'anni dall'ultima volta. La Copa América, intesa come trofeo, tornerà al Brasile? È una delle domande ricorrenti, con la selezione di Tite che per ovvie ragioni, di location e di valore della rosa, gioca il ruolo di favorita anche priva dell'asso Neymar. Sarà però anche l'ultima occasione, o quasi, per Lionel Messi di provare a vincere il trofeo, un trofeo, con la sua Argentina. L'albiceleste dietro il Brasile? Non proprio.

La Copa America non è un derby Brasile-Argentina. Neanche lontanamente. È la storia recente della competizione a insegnarlo. I verdeoro non trionfano dal 2007, quattro edizioni fa. Il digiuno argentino, invece, va ancora più indietro nel tempo: l'ultimo successo della nazionale di Buenos Aires è datata addirittura 1993. Per capirsi, buona parte dei giocatori convocati da Scaloni non era neanche età. E il resto probabilmente era troppo piccolo per ricordarsi oggi di quel successo. Un digiuno neanche troppo esagerato: la vittoria precedente risaliva al 1991, per trovare un'altra bisognava tornare indietro addirittura al 1959.

Ci siamo, 26 anni di attesa dopo averne aspettati 32. I tempi sono maturi. Negli anni recenti, hanno vinto quasi tutte le altre grandi del continente sudamericano: la Colombia, il Brasile, il Cile due volte di fila. L'Uruguay, che guarda tutti dall'alto in basso nel medagliere: chi si aspetta il Brasile o l'Argentina al primo posto dell'albo d'oro rimarrà deluso. C'è la Celeste, con 15 trionfi. Perché non ci sono solo Brasile o Argentina, la Copa América è anche il torneo delle altre. E le due grandi del calcio latino spesso rimangono a mani vuote.

Le sfide della Copa America le puoi vedere su DAZN!
Il primo mese è GRATIS - CLICCA QUI: Iscriviti e Inizia a Guardare le partite 


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

FOCUS TMW - Brexit più vicina. Come cambiano Premier e calciomercato Nel Regno Unito tiene banco la questione Brexit. L'argomento è caldissimo visto l'accordo trovato ieri, dopo mesi di trattative, fra il premier britannico Boris Johnson e il presidente della Commissione Europea Jean-Claude Juncker per l'uscita dall'Unione Europea. Ora resta solo l'ultimo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510