HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Serie A

Il bivio di Pulgar: da un lato, la rassegnazione. Dall'altro, il gol-partita

16.03.2019 23:38 di Simone Lorini  Twitter:    articolo letto 4284 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Ci sono momenti della vita che ti mettono di fronte ad un bivio, nella storia del sport è comunissimo. Ha vissuto qualcosa di simile stasera anche Erick Pulgar, onesto centrocampista del Bologna di 24 anni trovatosi protagonista della sfortunata rete del vantaggio del Torino, con una deviazione sotto porta che ha spiazzato Skorupski rendendo letale un innocuo tiro da trenta metri di Ansaldi. Ed ecco la biforcazione che dicevamo: da un lato, la rassegnazione dopo la pubblica umiliazione e la constatazione di un percorso troppo in salita per essere affrontato. Dall'altro, la voglia immediata di riportare la palla al centro e andare all'assalto della porta del Torino, per pareggiati i conti con quello che il fato avverso aveva costruito.

Un bivio che probabilmente è rimasto del tutto immaginario, perché Pulgar non sembra conoscere altro che il riscatto immediato come condotta di vita. Il cileno è stato grande protagonista in campo non solo con una prova tutta concretezza e determinazione, ma soprattutto con il calcio di rigore che ha consentito il sorpasso dopo il pari di Poli (e dopo quell'autogol serviva una grossa dose di attributi, o di incoscienza), mettendo la sua squadra sui binari del pesantissimo successo poi diventato realtà. E mettendo sé stesso sulla buona strada per diventare un leader importante in una squadra che qualche giocatore di esperienza (Danilo, Palacio, Poli, Dzemaili, etc) ce lo avrebbe.

Colpaccio Bologna a Torino: tre punti di rivincita per Mihajlovic e Soriano

Le pagelle del Bologna - E' Palacio, sembra Diego. Orsolini, cena pagata

Le pagelle del Torino - Aina ingenuo. Belotti, così in azzurro non si va


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

FOCUS TMW - Brexit più vicina. Come cambiano Premier e calciomercato Nel Regno Unito tiene banco la questione Brexit. L'argomento è caldissimo visto l'accordo trovato ieri, dopo mesi di trattative, fra il premier britannico Boris Johnson e il presidente della Commissione Europea Jean-Claude Juncker per l'uscita dall'Unione Europea. Ora resta solo l'ultimo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510