Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Il riscatto è servito! Il Napoli batte la capolista della Liga: all'Anoeta decide un lampo di Politano

Il riscatto è servito! Il Napoli batte la capolista della Liga: all'Anoeta decide un lampo di PolitanoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Alessandro Garofalo/Image Sport
giovedì 29 ottobre 2020 22:54Serie A
di Raimondo De Magistris

Una settimana dopo la sorprendente sconfitta casalinga contro l'AZ Alkmaar, il Napoli si riscatta e lo fa con una vittoria tutt'altro che agevole: all'Anoeta, contro l'attuale capolista della Liga, la squadra di Gattuso ha vinto 1-0 grazie a una rete realizzata da Matteo Politano e ha conquistato il suo primo successo nella fase a gironi dell'Europa League 2020/21.

Non male nel primo tempo l'atteggiamento della squadra di Gattuso, che ha costruito le sue occasioni più significative in avvio di match sulla corsia sinistra. Il primo tiro che ha sfiorato il palo alla sinistra di Remiro è stato realizzato da Insigne che, dopo 8 minuti, ha superato Le Normand e ha sfiorato il palo con un tiro a giro. Il secondo è stato uno scavetto di Mario Rui, ben imbeccato da un filtrante di Petagna, finito di poco a lato.
Nella prima frazione, il Napoli offensivamente s'è spento al 20esimo, con l'infortunio di capitan Insigne che per la seconda volta in stagione ha accusato un problema muscolare. Al suo posto è entrato Lozano, che però ha confermato il momento di flessione già evidenziato a Benevento.
Dall'altra parte non una grande Real Sociedad: pur controllando per buona parte del match il pallone, la squadra basca è apparsa troppo lenta per mettere in difficoltà Koulibaly e compagni e ha alzato il suo ritmo di gioco solo dopo il gol che al 55esimo ha spaccato in due la partita. La rete è stata realizzata da Matteo Politano, che ha chiesto e ottenuto il triangolo da Bakayoko e poi dai 25 metri ha lasciato partire una delle sue conclusioni finita alle spalle del portiere grazie anche alla deviazione di Sagnan.

Subito il gol dello svantaggio, la squadra basca ha provato a mettere sul terreno di gioco qualcosa in più rispetto a uno sterile possesso palla. E al 66esimo con Portu ha chiamato Ospina al grande intervento: per il portiere colombiano, però, è stata quella l'unica grande parata del match. Perché il Napoli, complici anche i cambi, nel finale è riuscito ad amministrare il vantaggio senza commettere errori.

Clicca qui per la diretta testuale di Real Sociedad-Napoli

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000