Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Inter, che colpo Lukaku: gigante buono, killer spietato d'area

Inter, che colpo Lukaku: gigante buono, killer spietato d'areaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Massimiliano Vitez/Image Sport
lunedì 04 novembre 2019 08:00Serie A
di Alessandro Rimi

Romelu Lukaku è arrivato a Milano con la nomea del gigante buono. Acquisto top dell'Inter nel mercato estivo per sostituire l'esiliato (e presto dimenticato) Mauro Icardi. Acquistato per 65 milioni di euro più 10 di bonus da uno United che, invero, non era troppo amareggiato della partenza del belga. Dopo undici gare di Serie A e due (saltato il Barcellona per un problema al quadricipite) di Champions League, Big Rom ha colpito ben 9 volte. Numeri impressionanti per chi a inizio stagione veniva definito come uno scarto del Manchester, in piena involuzione e per giunta in sovrappeso. E ora chissà quanto i Red Devils, decimi in Premier e già a -18 dalla vetta occupata dal Liverpool, staranno rimpiangendo l'addio al loro ex numero nove. Giusto per intenderci dall'inizio della nostra Serie A (24 agosto), in 9 partite di Premier lo United ha segnato 8 gol, uno in meno di quelli messi a segno dal solo Lukaku in Italia. Parallelo schiacciante che, manco a dirlo, inchioda Ole Gunnar Solskjær, artefice secondo i tifosi del Manchester della cessione incondizionata dell'attaccante di Anversa. Il pupillo del tecnico norvegese, Marcus Rashford, di centri ne ha realizzati appena 5 (coppe nazionali escluse). Rinato a Milano sotto l'egida di Antonio Conte, rilanciato dai colori nerazzurri e da quei tifosi che grazie ai suoi gol son tornati a pensare in grande, Romelu sta dimostrando d'essere tutto ciò di cui aveva bisogno l'Inter: un leader per la squadra, un modello per compagni e avversari, un attaccante duttile e decisivo, un perfetto killer d'area di rigore.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000