HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Politano verso il Napoli, è l'acquisto giusto?
  Sì, dà un'alternativa all'irriconoscibile Callejon dell'ultimo periodo
  No, al Napoli sarebbe servito un giocatore diverso
  No, il campionato azzurro è compromesso, a prescindere dagli arrivi

La Giovane Italia
Serie A

Inter, sarà un Barca meno stellare. E questa volta servono i gol

09.12.2019 08:00 di Alessandro Rimi  Twitter:    articolo letto 7978 volte
Inter, sarà un Barca meno stellare. E questa volta servono i gol

“Ancora tu”, direbbe Lucio Battisti. Domani sera lo diranno i tifosi interisti al Barcellona, avversario di tante battaglie recenti. Meglio se a San Siro dove, negli ultimi quattro incroci, l’Inter ha vinto una volta (3-1 nell’anno del triplete) e pareggiate tre. L’obiettivo per la squadra di Antonio Conte resta uno solo: vincere ancora e assicurarsi un posto agli ottavi di Champions in compagnia dei blaugrana già qualificati. A Milano verranno con la serenità di chi non ha certo bisogno di sudare chissà quanto. I nerazzurri, al contrario, saranno costretti a spingere l’acceleratore al massimo. Già questo è un fattore. In più Valverde non giocherà alcun jolly per un match fine a se stesso: in panchina perciò Messi, Suarez, Busquets, Piqué e Rakitic. Spazio ai giovani gioielli che, d’altro canto, avranno voglia di divertirsi e di far divertire. Conte al divertimento guarda poco, anzi nulla. Con la miglior formazione possibile (recuperati - ma non del tutto - Asamoah e Politano) proverà a regalarsi la terza vittoria in questa fase a girone. Contro la Roma, nonostante il pari, la prestazione e le occasioni non sono mancate. Per la prima volta i suoi ragazzi non hanno trovato il gol. Stavolta, un’Inter a secco di reti, non è neppure pensabile.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Perinetti “Il rendimento negativo del Napoli si protrae da inizio anno, anche con Ancelotti che è riuscito a mantenere la barra dritta in Coppa. Gattuso ha trovato gli stessi problemi di Ancelotti, aggravati da un pessimismo generale”. Così a TuttoMercatoWeb il dirigente doppio ex di Napoli...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510