HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Eriksen è il giocatore che serve all'Inter per lottare per lo Scudetto?
  Sì, ha l'esperienza ad alto livello che manca a Conte
  No, la Juve rimane troppo distante dalla squadra di Conte
  No, servirebbe un giocatore come Vidal per aiutare Conte

La Giovane Italia
Serie A

Juve, chi ha giocato meno finora adesso vuole mettere Sarri in difficoltà

10.12.2019 06:45 di Giovanni Albanese  Twitter:    articolo letto 11512 volte
Fonte: inviato a Torino
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Giocatori, tecnici, collaboratori. Di tutti settori, maschile e femminile, per ogni categoria. Circa seicento persone ieri sera hanno partecipato alla consueta festa di Natale dei dipendenti Juve, un momento dell’anno particolarmente atteso all’interno della famiglia bianconera.

Bello un momento del brindisi che ha visto protagonisti i capitani Giorgio Chiellini (della prima squadra), Raffaele Alcibiade (della Seconda Squadra Under 23) e Sara Gama (delle Women); altrettanto significativo uno scambio di battute tra il presidente Andrea Agnelli e il tecnico Maurizio Sarri, in cui è stata confermata la massima intenzione di proseguire la scia di successi in campionato e puntare alla Champions League.

Da stamani la testa torna nuovamente sul campo. Con un impegno a Leverkusen che potrebbe concedere spazio a chi finora ne ha avuto meno. Potenzialmente una ghiotta occasione per i vari Rabiot, Rugani, Demiral, o per lo stesso Buffon che dovrebbe tornare tra i protagonisti in Europa con la maglia della Juventus.

Dopo l’allenamento in programma in mattinata e il pranzo alla Continassa, il gruppo partirà in direzione Leverkusen nel primo pomeriggio. Alle 18.30 walk around, a seguire la conferenza stampa di Sarri e di un giocatore. La Juventus si presenta all’impegno con la massima ambizione, pur se a differenza degli avversari non ha più nulla da chiedere al girone di Champions. Ma dopo due gare senza successo, l’obiettivo di chi ha giocato meno sarà quello di mettere in difficoltà l’allenatore per le prossime gare.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Un talento al giorno, Amir Feratovic: il prossimo Bonucci viene dall'NK Bravo L'Hellas Verona pensa già al futuro dopo aver venduto Rrahmani e con tantissime offerte per Kumbulla, che difficilmente rimarrà a disposizione di Juric anche l'anno prossimo. Bloccato un classe 2002 molto interessante come Amir Feratovic, mancino già nel giro della prima squadra e...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510