HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2019/2020?
  Liverpool
  Paris Saint-Germain
  Real Madrid
  Bayern Monaco
  Tottenham
  Manchester City
  Juventus
  Atletico Madrid
  Napoli
  Borussia Dortmund
  Barcellona
  Inter
  Chelsea
  Ajax

La Giovane Italia
Serie A

Juve, sale in cattedra Pavel Nedved. Rugani resta vicino alla Roma

23.08.2019 06:45 di Giovanni Albanese  Twitter:    articolo letto 24569 volte
Fonte: inviato a Torino
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Maurizio Sarri out a causa di una polmonite. Sarà Pavel Nedved, vice presidente e gloriosa bandiera bianconera, a tenere la prima conferenza stampa della vigilia del nuovo campionato. Un Parma-Juventus curioso, non certo semplice sulla carta, che la formazione juventina affronterà con la massima attenzione.

Nedved, alle 13.30, all’Allianz Stadium, parlerà verosimilmente del match ma anche del mercato e di come la squadra stia vivendo questo momento con il tecnico a distanza, seppur gli accertamenti medici abbiano confermato che la malattia sia batterica e non virale.

Un aspetto, quest’ultimo, che consente a Sarri di coordinare comunque al meglio il suo staff, e seguire il lavoro dei suoi giocatori. Seppur non possa dare sostegno da bordocampo né per la prima né per la seconda gara, contro il Napoli, in quello che sarebbe stato il suo esordio all’Allianz Stasium oltre che il primo scontro da ex contro la formazione partenopea.

In chiave mercato, continue frenate ma non chiusura definitiva sull’affare Rugani-Roma. L’operazione è stata ripresa più volte nelle ultime settimane, ma si è puntualmente arenata al momento dell’intesa sulla formula dell’operazione. Tanto consentire anche a qualche giovane – Riccardi nello specifico – di esprimere un parere negativo sul proprio trasferimento nell’ambito di questo accordo. La sensazione, comunque, è che ci siano ancora spiragli per la fumata bianca.

Il mercato è ancora lungo, saranno dieci giorni di fuoco fino al 2 settembre, specie sul piano delle cessioni. Domani la parola al campo, poi si tornerà a ragionare sulle grandi manovre. Che al momento, sia chiaro, non escludono sorprese clamorose.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Salerno “È stata una bella rimonta, la squadra ha dimostrato carattere e voglia di fare. L’Arsenal è una grande compagine, Aubemeyang è un simbolo del livello dei Gunners. Il pareggio per noi è stato un bel risultato”. Così a TuttoMercatoWeb il collaboratore del Watford, Nicola Salerno. Champions...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510