HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
L'Italia di Mancini può vincere l'Europeo?
  Sì: ha dimostrato di essere all'altezza delle migliori
  Sì ma solo con un sorteggio favorevole
  Serve un miracolo, è ancora presto
  No: il girone era facile e il vero valore è sempre lo stesso

La Giovane Italia
Serie A

Juve, Sarri: "Fatti 3-4 erroracci. De Ligt? La smetta di autocriticarsi"

20.10.2019 09:23 di Pierpaolo Matrone  Twitter:    articolo letto 24918 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Maurizio Sarri, allenatore della Juventus, dopo la vittoria contro il Bologna è intervenuto al microfono di Sky Sport: "Non parlerei di leggerezze difensive, visto che le occasioni del Bologna nascono dalle nostre palle perse. Le leggerezze ci sono state, ma in fase di palleggio e di disimpegno. In generale abbiamo giocato una buona partita, con 3-4 erroracci, un po' tecnici e un po' di mentalità. Sulla traversa di Santander, comunque, c'era fuorigioco, il VAR sarebbe intervenuto".

Su de Ligt: "La smetta di autocriticarsi, sta facendo bene, considerando tutte le difficoltà che può incontrare un ragazzo di 19 anni in Italia. La smetta di pensarsi come un giocatore in difficoltà".

Su Rabiot: "L'ho visto in buona crescita, ma gli mancano ancora i 90 minuti".

Su Pjanic: "Ha qualità tecniche raffinate che si adattano bene e ciò che chiedo io. Ora sta giocando più velocemente, con meno tocchi".

Su Bernardeschi: "E' un giocatore utile, da trequartista fa un grandissimo lavoro difensivo. Fa parte delle sue caratteristiche, ma al momento ne risente un po' nelle scelte offensive".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Biasin: Mourinho torna ad allenare E venne il giorno, il sacro giorno che, curiosamente, quest’anno non combacia col Natale, bensì con il 20 di novembre. Sì, si tratta di un nuovo Natale per quelli come noi che credono nell’Iddio Josè Mourinho (San-to su-bi-to!). E, sì, questo è un pezzo vergognosamente di parte e...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510