HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Roma, Totti lascia dopo 30 anni. Quale futuro ora per il Pupone?
  Reintegro nella Roma il prima possibile, non può esserci altra soluzione
  Direttore tecnico in un altro top club, che non sia la Lazio
  Carriera in federazione, sull'esempio di Riva e altri simboli azzurri
  Dirigente di alto profilo in Nazionale, la sua esperienza può far comodo a Mancini
  Un nuovo incarico all'estero, magari alla UEFA o alla FIFA

La Giovane Italia
Serie A

Juventus, casting panchina: due nomi in lista, ma si cerca l'ingaggio big

20.05.2019 10:08 di Tommaso Bonan   articolo letto 31545 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Non c'è fretta di scegliere il nuovo allenatore, ha detto Pavel Nedved poco prima della sfida con l’Atalanta, anche se la Juventus un paio di nomi li ha già messi in sala d’attesa: Simone Inzaghi e Maurizio Sarri, con i quali i dirigenti bianconeri (non solo quelli di primo piano) hanno fatto una chiacchierata.

Soluzione istantanea - Sarà uno dei due, in ordine di preferenza, la soluzione istantanea - sottolinea il Corriere della Sera - da poter mettere sotto contratto in un paio di giorni, semmai fallisse la caccia al piano A, un profilo da big e (già) vincente. Del resto, il divorzio con Massimiliano Allegri non è stato inatteso, ma neppure programmato da mesi, e così il capo dell’area sportiva, Fabio Paratici, e i suoi collaboratori continuano a lavorare.

Il profilo da big - L’ultimo spiffero riguarda Carlo Ancelotti, chiamato in causa da un dettaglio: l’altra sera il Napoli ha contattato Giampiero Gasperini, per sondarne la disponibilità. Nonostante le parole di Carletto («non mi muovo») e il contratto, per liberarlo dal quale De Laurentiis pretende una penale da 12 milioni di euro. Però è il preferito di CR7.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Pillon “Il bilancio del lavoro fatto a Pescara direi che è positivo. Quest’anno siamo partiti per fare un campionato tranquillo e invece siamo arrivati ad un passo dalla Serie A...”. Così a TuttoMercatoWeb Bepi Pillon commenta la sua esperienza al Pescara. Deluso dalla mancata conferma,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510