Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Juventus, Sarri: "Preso gol con De Ligt fuori. Nella ripresa li abbiamo chiusi nella loro area"

Juventus, Sarri: "Preso gol con De Ligt fuori. Nella ripresa li abbiamo chiusi nella loro area"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
mercoledì 26 febbraio 2020 23:53Serie A
di Andrea Piras

Dopo la sconfitta contro il Lione, il tecnico della Juventus Maurizio Sarri ha parlato ai microfoni di Sky Sport: "E' difficile spiegarsi il perchè abbiamo fatto un primo tempo con la circolazione blanda del pallone. Ci è mancata la velocità e la cattiveria di muovere il pallone velocemente in avanti e per un quarto d'ora ci è mancata in difesa. Abbiamo preso gol con De Ligt fuori a farsi medicare. Abbiamo fatto un secondo tempo nettamente migliore ma per una partita di Champions è un po' poco per venirne fuori. Faccio grande difficoltà a far passare il concetto della palla mossa veloce a questa squadra. Spesso quando giocavamo a due tocchi riuscivamo a girarla lentamente. Dobbiamo lavorare su questo, è un concetto che dovrà passare nella maniera giusta".

Nel primo tempo era Cuadrado fuori posizione?
"La cosa principale che mi faceva sbracciare era questa palla mossa lenta. Erano diversi che sbagliavano movimenti e posizione ma nasce tutto da quando la palla viene mossa lentamente".

Segnali già nel riscaldamento?
"Al riscaldamento ero fuori ma lo staff mi ha detto che il riscaldamento era normale. Lo strano è che dovrebbe succedere il contrario, in allenamento la palla andava al doppio rispetto a oggi, dovrebbe essere la partita a esaltarci e a far girare il pallone più veloce.

La velocità degli avversari fa sì che i tempi di reazione dei giocatori bianconeri siano troppo lenti?
"Non mi sembra che in certe zone del campo ci abbiano messo una pressione esagerata. Eravamo noi che da dietro iniziavamo l'azione a basso ritmo. Questo è difficile giocare a calcio con questo presupposto".

Nel secondo tempo c'è stato qualche inserimento di più.
"La ripresa è stata migliore perché la palla è stata mossa più veloce, c'è stato più movimento senza palla e più riconquiste. Questo ci ha portato a chiuderli nella loro area".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000