Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

L’Inter in prestito - Dalbert a Firenze è rinato. I nerazzurri intendono cederlo

L’Inter in prestito - Dalbert a Firenze è rinato. I nerazzurri intendono cederloTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 24 marzo 2020 16:28Serie A
di Alessandro Rimi

Gigantesco l’interrogativo che pende sul nome di Dalbert, il cui peso a bilancio in ottica giugno è di oltre 8 milioni di euro. A Spalletti il suo curriculum piaceva eccome: quello compilato a Nizza e prima ancora a Guimarães. Esterno sinistro, brasiliano, 23 anni, rapido abbastanza da arrivare al cross con una certa facilità. L’Inter per strapparlo al Nizza spende 20 milioni più bonus - mai sopraggiunti, ovviamente - con la garanzia di un quinquennale da 1,2 milioni annui. Luciano pronti via lo schiera tre volte da titolare nelle prime sei di A. Non convince, mezza stagione la passa in panchina. L’estate successiva la partenza sembra scontata, invece rimane a Milano dove - causa pure infortunio - gioca anche meno. Segna al Benevento in Coppa Italia, ma quando Spalletti prova a fidarsi lui stecca.

Siccome Conte non lo considera neanche appena sbarcato ad Appiano, nonostante Dalbert si esalti da esterno a tutta fascia nel 3-5-2, la soluzione migliore è piazzare il ragazzo altrove almeno in prestito. Il brasiliano chiede comunque di rimanere in Italia, magari non troppo distante da Milano. Così, giacché l’intenzione era quella di riportare in nerazzurro Biraghi, Inter e Fiorentina mettono in piedi uno scambio sensato. Cristiano torna in prestito con diritto di riscatto (fissato a 12,5 milioni), l’ala ex Nizza va a Firenze attraverso un semplice prestito secco. In Viola, prima con Montella, poi con Iachini, è sempre presente. Gioca ed è molto apprezzato da compagni e ambiente. Rosso a Udine a parte, il percorso è assolutamente positivo. Lo raccontano bene i suoi 7 assist in 27 gare stagionali. Abbastanza da far pensare che Commisso voglia acquistarlo a titolo definitivo?

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000