HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Totopanchina Juve: chi sarà l'erede di Allegri?
  Simone Inzaghi
  Maurizio Sarri
  Pep Guardiola
  Sinisa Mihajlovic
  Didier Deschamps
  Mauricio Pochettino
  Josè Mourinho
  Antonio Conte

La Giovane Italia
Serie A

La consacrazione di Ilicic, meglio tardi che mai

25.04.2019 23:50 di Andrea Losapio  Twitter:    articolo letto 11497 volte
© foto di www.imagephotoagency.it

Josip Ilicic ha 31 anni e per gran parte della sua carriera ha vivacchiato. E in Italia lo sappiamo bene, avendolo visto troneggiare con Pastore in uno dei Palermo più belli - e imprevedibili - della propria storia. Poi basso, poi alto, infine sprofondo viola con la Fiorentina. Infine, in questa ultima stagione, diventare uno dei migliori giocatori del campionato, con la solita tecnica sopraffina ma anche un'intelligenza calcistica al servizio della squadra, come visto sul gol di Gomez: prima il tocco ad allargare per l'argentino, poi, invece di fermarsi, la sovrapposizione che porta via Dabo. Poco importa se poi Lafont ci metta del suo, con una specie di autogol.

La consacrazione, però, parte da lontano. Da quest'estate, quando un'infezione alla bocca lo toglie da praticamente tutta la campagna europea. Anche con un mistero, perché sembrava che Ilicic non riuscisse mai a rientrare, facendo fatica ogni volta. C'è un momento di svolta in tutto, anche in questa favola, di un Ilicic finalmente cigno: ed è la sconfitta per 0-1 contro la Sampdoria, l'Atalanta che annaspa a sei punti in otto partite, con la zona retrocessione alle spalle (ma di poco). In quel momento Gasperini ha battibeccato con il suo gioiello, attaccandolo al muro nel dopopartita. Da lì in poi, tutto risolto, o quasi: qualche piccolo problema fisico, con dolori al piede che lo tengono a mezzo servizio, ma un'annata da grande. E a giugno? Chissà, ma per ora Bergamo si gode il suo gioiello.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

LIVE TMW - Samp, finito l'incontro Giampaolo-Ferrero: "Saprete tra 7 giorni" 12.59 - La battuta di Giampaolo - Anche Marco Giampaolo, con una breve battuta, ha confermato all'uscita dall'albergo in centro a Genova la linea del presidente Ferrero: “Ci rivedremo fra una settimana. Speranze per i tifosi? Il tifoso della Sampdoria è top". 12.50 - La decisione...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510