HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Chi volete come centravanti dell'Italia a Euro2020?
  Ciro Immobile
  Andrea Belotti
  Mario Balotelli

La Giovane Italia
Serie A

La crescita inarrestabile di Tutino: è pronto per la serie A

25.08.2019 23:50 di Daniel Uccellieri   articolo letto 11545 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il rigore ed il rosso diretto a Dawidowicz dopo poco più di 10 minuti, hanno fatto subito pensare al peggio. Sotto di un uomo per tutta la gara e con il Bologna in vantaggio, uno scenario da incubo. Invece il Verona non si è lasciato intimorire, Juric ha subito sistemato le carte in tavola e pian piano la squadra ha preso le misure ai rossoblù guadagnando campo, fino al gol del pareggio firmato Veloso, senza dubbio l'uomo di maggior talento della squadra.

Il portoghese però deve dividere la palma del migliore in campo con Gennaro Tutino: l'attaccante scuola Napoli, al debutto in serie A, ha fatto vedere a tutti di che pasta è fatto ed ha dimostrato di poter giocare nel massimo campionato italiano. La punta del Verona, lanciata dal primo minuto al posto di Pazzini, ha corso per tutta la gara, aiutando la squadra in fase di non possesso e ripartendo ogni volta in contropiede, sfidando da solo la difesa del Bologna. Una grande crescita del ragazzo nato a Napoli nel '96, che è maturato esponenzialmente nel corso dell'ultima stagione a Cosenza sotto la guida di Piero Braglia.

Adesso il grande salto in seria A, pronto a guidare l'attacco del Verona, con il sogno, neanche troppo nascosto, di tornare a giocarsi le sue carte a Napoli.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Torino, il dubbio tattico per l'attacco: tridente oppure no? E’ la conformazione avanzata il vero nodo da sciogliere per il futuro prossimo del Torino di Mazzarri. Le ultime settimane prima della sosta hanno lasciato spazio al neo acquisto Verdi, che sembra avere costruito una buona intesa con Belotti al contrario di quanto accaduto nell’occasione...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510