HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2018/19?
  Barcellona
  Ajax
  Liverpool
  Tottenham

La Giovane Italia
Serie A

La Fiorentina non brilla più. Per Pioli è fondamentale chiudere bene

15.03.2019 23:24 di Michele Pavese  Twitter:    articolo letto 2519 volte
La Fiorentina non brilla più. Per Pioli è fondamentale chiudere bene

Due sole occasioni create. È il dato che fotografa la serata della Fiorentina alla Sardegna Arena e, in parte, il momento vissuto dalla squadra di Stefano Pioli. La Viola, nell'ultimo mese e mezzo, ha vinto solo nella trasferta di Ferrara. Poco, troppo poco, per impensierire le rivali nella corsa a un posto nelle prossime competizioni europee: il Torino corre, così come l'Atalanta e la Lazio. Sette punti nelle ultime sette partite sono un bottino magro per una piazza ambiziosa, che ha ripreso a sognare per le imprese dei ragazzi terribili di Pioli, trascinati dalle giocate di Muriel e Chiesa e che non vuole ritrovarsi di nuovo con un pugno di mosche.

Il colombiano è rimasto a secco, troppo isolato in avanti e vittima di una formazione che è stata incapace di rendersi pericolosa per quasi tutto il match. La Fiorentina si è accesa solo nel finale, grazie al solito Federico Chiesa: il figlio d'arte ha trovato il suo dodicesimo gol stagionale, il sesto in campionato, e da solo ha messo paura alla difesa del Cagliari nel finale. Troppo poco, dicevamo, e lo sa anche Pioli. Nel post-partita, il tecnico è sembrato quasi sconsolato, rassegnato a doversi giocare tutto nella semifinale di ritorno di Coppa Italia contro la Dea. Ma prima avrà bisogno di ritrovare qualche certezza, di riacquistare fiducia attraverso i risultati. Altrimenti sarà l'ennesima stagione da dimenticare e il suo futuro potrebbe essere segnato. Il ciclo è finito?


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW - Palermo, intesa di massima con Delio Rossi: domani l’annuncio Un nuovo allenatore per il Palermo. Dopo l’esonero di Roberto Stellone, in arrivo Delio Rossi. Intesa di massima raggiunta, durata del contratto subordinata al raggiungimento della promozione in Serie A. Domani la firma e l’annuncio. Delio Rossi torna a Palermo otto anni dopo, con...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510