HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Eriksen è il giocatore che serve all'Inter per lottare per lo Scudetto?
  Sì, ha l'esperienza ad alto livello che manca a Conte
  No, la Juve rimane troppo distante dalla squadra di Conte
  No, servirebbe un giocatore come Vidal per aiutare Conte

La Giovane Italia
Serie A

Le pagelle del Parma - Brugman giganteggia. Kulusevski: what else?

Risultato finale: Napoli 1, Parma 2.
14.12.2019 20:48 di Simone Lorini  Twitter:    articolo letto 15702 volte
© foto di Massimiliano Vitez/Image Sport

Sepe 6,5 - Decisivo con due interventi su Insigne e Milik, dopo il rigore parato a Genova anche oggi si guadagna ampiamente la proverbiale pagnotta.

Darmian 6 - Marcatura a tutto campo vecchio stile su Insigne, che più di una volta gli sfugge.

Bruno Alves 6,5 - Di testa le prende tutte, caratteristica che è molto utile nell'assalto finale del Napoli, quando i cross che spiovono in mezzo all'area si decuplicano.

Iacoponi 6 - Milik lo beffa in occasione del pareggio, unica, ma decisiva sbavatura, di uno dei grandi protagonisti di questa stagione super del Parma.

Gagliolo 7 - Callejon annullato e reso inoffensivo, da terzino sinistro è una certezza mentre quando scala centrale nella difesa a tre va più in difficoltà.

Hernani 6,5 - Primi venti minuti da incubo, con tanti errori in fase di possesso e qualche dimenticanza di troppo in marcatura. Sale di intensità e nell'ora centrale è tra i migliori in campo.

Brugman 7 - Sale in cattedra dopo aver passato un quarto d'ora a trovare le misure: tre o quattro chiusure decisive portano il suo nome, stravince il duello con Allan ma fa la differenza anche quando il brasiliano è uscito.

Barillà 6 - Tanto lavoro oscuro, nonostante una condizione che non è al top, un'ora e oltre di rincorsa agli avversari. Dal 66' Grassi 5,5 - Non entra bene in partita e perde un pallone sanguinoso davanti all'area di rigore che manda quasi in porta il Napoli.

Kulusevski 7,5 - Non è al top ed è anche capibile: nei suoi primi quattro mesi da professionista non ha saltato una gara, D'Aversa lo tiene in campo anche oggi novanta minuti e oltre, una scelta che si rivela quanto mai azzeccata. Dopo il gol, l'assist: è il sesto. Classe 2000, what else?

Cornelius 6 - Entra nell'azione del gol ma sbaglia clamorosamente la scelta nell'azione successiva, divorandosi dunque il raddoppio. Esce per infortunio dopo 17 minuti. Dal 18' Sprocati 6 - Tanta buona volontà ma poca incisività: si mette sulla destra e cerca di creare la superiorità numerica, riuscendoci di rado. Dal 77' Pezzella sv.

Gervinho 7 - Un palo, un miracolo di Meret e infine il gol partita: voleva fortemente regalarsi la quarta rete stagionale, tutte in trasferta, e decide un altro successo storico per la sua squadra. Prima il gol una serie di scatti superlativi che spaccano in due la difesa azzurra.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW - Politano a Milano dopo la fumata nera con la Roma: bocca cucita Dopo il ritorno di Leonardo Spinazzola a Roma, ecco anche quello di Matteo Politano a Milano. Come raccontatovi proprio su queste colonne, oggi è infatti definitivamente lo scambio di mercato che avrebbe dovuto portare i due esterni a scambiarsi le maglie: Spinazzola all'Inter e Politano...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510