HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Icardi non è più il capitano: condividete la scelta dell'Inter?
  Si
  No

La Giovane Italia
Serie A

LIVE TMW - Dramma Sala, 3° giorno: la polizia sospende le ricerche

24.01.2019 20:31 di Gaetano Mocciaro  Twitter:    articolo letto 533327 volte
Fonte: Hanno collaborato Michele Pavese, Simone Bernabei e Marco Frattino
LIVE TMW - Dramma Sala, 3° giorno: la polizia sospende le ricerche

20.00 - La Polizia ha deciso di sospendere le ricerche per Emiliano Sala. Intanto la Premier League s'è schierata al fianco del Cardiff, che qualche giorno prima della scomparsa aveva tesserato l'attaccante dal Nantes. Questo il comunicato della Lega inglese: "La Premier League è profondamente addolorata nell'apprendere che la ricerca di Emiliano Sala e del pilota David Ibbotson è terminata. I nostri pensieri sono con i due uomini e i loro cari. Continueremo a sostenere i nostri amici del Cardiff City Football Club in questo momento incredibilmente triste. Come segno di rispetto ci sarà un momento di riflessione silenziosa per Emiliano e David in tutte le partite della Premier League della prossima settimana".

19.10 - La polizia ha deciso di interrompere le ricerche, ma il Nantes e le persone vicine a Emiliano Sala sperano di ritrovare l'attaccante vivo e vegeto nonostante la mancanza di notizie che dura ormai da lunedì. Il club francese, per il calciatore che stava raggiungendo il Cardiff dopo il trasferimento già ultimato, ha pubblicato un tweet con la speranza di ricevere a breve novità positive. "Per la famiglia, per Emiliano, continuiamo a sperare", si legge.

18.25 - La polizia ha deciso di sospendere le ricerche per ritrovare Emiliano Sala, calciatore appena trasferitosi al Cardiff e scomparso da tre giorni dopo aver preso l'aereo che l'avrebbe portato in Galles. Intanto il suo ex compagno Diego Rolan ha commentato su Twitter la decisione delle autorità: "Trovo deplorevole dover usare questo mezzo per chiedere alle autorità di continuare a cercare due esseri umani che non si sa dove sono finite". A Rolon si aggiunge la dichiarazione di Valentin Rongier, capitano del Nantes: "Chiediamo di rispettare ed essere solidali con la famiglia di Emiliano Sala. Loro sperano ancora. Non faremo un minuto di applausi o di silenzio perché abbiamo speranza di ritrovarlo. Ci crederemo fino alla fine", ha detto il centrocampista.

17.31 - La sorella di Emiliano Sala, Romina, è arrivata in Galles nelle scorse ore e tramite il Wales Online ha parlato della decisione di interrompere le ricerche dell'aereo: "L'idea è quella di andare sul luogo delle ricerche per dare una spinta, non per farmi dire che sono state interrotte le ricerche. L'unica cosa che mi interessa è rivedere mio fratello, trovarlo. So che è un combattente e proprio per questo credo sia ancora vivo, Emiliano ed il pilota sono ancora in mezzo al canale e non si arrenderanno. Per favore, non interrompete le ricerche, io so che ci sta aspettando", l'emotivo e toccante messaggio della ragazza.

16.25 - La Polizia di Guernsey ha emesso un comunicato annunciando la sospensione definitiva delle ricerche dell'aereo con a bordo Emiliano Sala: "Le possibilità di sopravvivenza sono ormai remote", si legge sul comunicato. "Nonostante gli sforzi, e nonostante l'esame dei dati dei telefoni cellulari e le immagini satellitari, non siamo stati capaci di trovare alcuna traccia dell'aereo, del pilota o del passeggero. Abbiamo preso la difficile decisione di concludere le ricerche. Anche se non siamo più impegnati attivamente nelle ricerche, le indagini restano aperte. Continueremo a monitorare ogni traccia del velivolo. Ciò proseguirà in maniera indeterminata", c'è scritto.

15.34 - Mike Tidd, uno dei piloti che sta sorvolando il Canale della Manica alla ricerca del velivolo disperso, ha parlato a ITV Channel affermando che "Non esiste alcuna possibilità di trovare qualcuno ancora vivo". Le ricerche tuttavia, almeno per il momento, vanno avanti.

15.25 - Nuovo aggiornamento da parte della polizia del Guernsey. Questo il comunicato: "L'isola di Burhou è stata setacciata a piedi. Nessuna traccia dell'aereo e delle persone a bordo è stata trovata. Altre informazioni saranno comunicate non appena disponibili".

11.56 - Nuovo bollettino ufficiale dal Guernsey Police: una volta completato il percorso verrà presa una decisione già in mattinata circa un'eventuale ripresa delle ricerche dell'aereo disperso.

10.57 - Il presidente del cardiff, Mehmet Dalman, ai microfoni di Milliyet, sulla sparizione di Emiliano Sala: "Siamo tremendamente dispiaciuti. Non possiamo dire che è morto per certo perché le ricerche stanno proseguendo. Per cui abbiamo ancora speranza. Ho letto che fra le possibilità c'è anche quella di un dirottamento su un'isola e questo ci permette di sperare ancora".

"Stiamo valutando il da farsi sulla somma che dobbiamo versare al Nantes. Sebbene sia troppo presto per parlarne considerato che non sappiamo se il giocatore è morto. Rispettiamo la legge e faremo ciò che la legge ci imporrà".

"Siamo in contatto con la famiglia Sala e la incontreremo presto. Sono buone persone. Auguro loro il meglio".

10.18 - L'intermediario calcistico Mark McKay ha dichiarato di aver prenotato lui stesso il volo che avrebbe dovuto ricondurre Emiliano Sala da Nantes a Cardiff. Ecco le sue parole a Sky Sports: "Posso confermare che quando Emiliano e il suo agente Meissa N'Diaye mi hanno detto che desideravano tornare a Nantes dopo che venerdì avevano firmato il contratto ho iniziato a organizzare il volo per portarlo a Nantes sabato mattina. Quella sera è stato confermato che c'era un volo disponibile per sabato e che lo avrebbe poi riportato a Cardiff. Mi sono messo in contatto con il Cardiff FC e il suo agente in questi ultimi giorni e continuerò a farlo. Voglio chiarire, a smentita di ciò che hanno riportato i giornali, che l'aereo coinvolto in questo terribile episodio non appartiene in alcin modo né a me né ad alcun membro della mia famiglia".

GIOVEDI' 24 GENNAIO, ORE 10.03 - Comunicato ufficiale del Guernsey Police, aggiornato alle 7.50 ore locali (8.50 italiane), che rende noto che stamane sono ricominciate le ricerche del velivolo disperso sul quale viaggiava Emiliano Sala e il pilota: "Stiamo incominciando la ricerca costiera utilizzando il volo aereo di ricerca delle isole della Manica. L'aereo sorvolerà Burhou, le Casquets, Aurigny, la costa del nord della penisola di Cherbourh, la costa nord del Jersey e poi di nuovo oltre Sark".

18.12 - Non c'è ancora nessuna traccia dell'aereoplano che trasportava Emiliano Sala a Cardiff. La polizia di Guernsey ha emesso un nuovo comunicato: "Dopo un'intensa giornata di ricerche, non abbiamo trovato traccia del velivolo scomparso. Con il calar della notte le ricerche sono sospese. Una decisione sulla ripresa delle ricerche verrà presa domani mattina".

18.00 - Il capitano del porto di Guernsey, David Barker, ha confermato che il nome del pilota dall'aereo è David Ibbotson.

16.45 - Il pilota a bordo con Emiliano Sala nel volo Nantes-Cardiff si chiama Dave Ibbotson, 60 anni, sposato e con tre figli. Tre giorni fa lo stesso Ibbotson aveva postato su Facebook un messaggio direttamente dall'aeroporto di Nantes, ammettendo di essere "un po' arrugginito con l'ILS, ossia il sistema di atterraggio strumentale".

14.45 - Nuovo comunicato ufficiale del Guernsey Police: "Nelle ultime cinque ore è stata effettuata una ricerca per 280 miglia quadrati utilizzando diversi aerei in arrivo dal Canale della Manica, Francia e Regno Unito. Non vi sono ancora tracce dell'aereo disperso. La ricerca va avanti e una decisione sul proseguimento verrà presa più tardi sempre in giornata".

13.03 - Il Cardiff City FC rende noto di non aver organizzato il volo sul quale era a bordo Emiliano Sala. Secondo quanto riportato da Wales Online il club ha offerto al giocatore un volo commerciale per raggiungere la capitale gallese in occasione del suo arrivo al momento della firma del contratto. I viaggi successivi sono stati organizzati dallo stesso Sala, per cui il Piper Malibu, il velivolo sul quale l'argentino ha volato per l'ultima volta e attualmente disperso, non è stato prenotato dalla società.

12.34 - Nuovo comunicato ufficiale della Guernsey Police: "Ci sono attualmente tre aerei e un elicottero. Stiamo inoltre rivedendo le immagini satellitari e i dati di telefonia mobile per vedere se possono esserci d'aiuto nella ricerca. Finora nulla può essere ricollegato all'aereo sparito".

11.40 - Il capitano David Barker, che sta conducendo la ricerca ha dichiarato che è probabile che essa proseguirà fino a che non sarà buio. Inoltre un jet militare dalla Francia è stato chiamato per partecipare alla ricerca.

10.46 - Nuovo comunicato dalla Guernsey Police aggiornato alle 10.30 italane:

Stiamo proseguendo le ricerche basandoci su quattro opzioni:

1 - Sono atterrati da qualche altra parte, ma non si sono messi in contatto
2 - Sono atterrati in mare, sono salpati su una nave di passaggio ma non si sono messi in contatto
3 - Sono atterrati in acqua, utilizzando la zattera di salvataggio che sappiamo era abordo
4 - L'aereo si è rotto al contatto in acqua, lasciandoli in mare.

La nostra area di ricerca è prioritaria sull'opzione zattera di salvataggio.

Ulteriori aggiornamenti non appena avremo informazioni disponibili.

10.26 - Arrivate le dichiarazioni di Diego Armando Maradona su Emiliano Sala: "Spero che il pilota abbia sbagliato aeroporto e che lo si possa trovare vivo. Questo è tutto quello che posso dire" ha dichiarato attraverso un messaggio audio pubblicato sul profilo Instagram del giornalista Martin Arevalo. "È una disgrazia terribile, penso a tutti i voli che ho fatto con molta gente".

09.26 - Primo comunicato di giornata emesso dalla Guernsey Police, che ha ripreso le ricerche dell'aereo su cui era a bordo Emiliano Sala, scomparso nel nulla: "Abbiamo ripreso la ricerca. Due aerei stanno decollando e cercheranno in modo mirato, nei punti in cui crediamo ci sia la più alta probabilità di trovare qualche cosa. Le aree costiere intorno ad Alderney e le isole saranno setacciate per via aerea. Forniremo aggiornamenti quando avremo le informazioni".

00.30 - Il portale argentino Clarin ha pubblicato un audio di Emiliano Sala, registrato proprio sull'aereo che poi sarebbe scomparso dai radar. Le parole del giocatore, preoccupato per lo stato del mezzo di trasporto, suonano come un tremendo presagio: "Sono (stanco) morto... Sono stato a Nantes per fare delle cose, tante cose, sembrano non finire più. Sono sull'aereo, tra un po' cade a pezzi. Sto andando a Cardiff, domani pomeriggio iniziamo ad allenarci. Vediamo cosa succederà. Se tra un'ora e mezza non avrete mie novità, non so se manderanno qualcuno a cercarmi perché non mi troveranno. Che paura!".

20.56 - Il capitano del porto di Guernsey, David Barker, ha parlato alla BBC delle difficili ricerche, lasciando intendere che potrebbero essere sospese a causa del maltempo: "Arriva il momento in cui è impossibile, anche con risorse illimitate, continuare le ricerche. Le previsioni del tempo per domani non sono buone come oggi, quindi al mattino prenderemo una decisione molto difficile: continuare o meno la ricerca".

18.45 - Più di mille tifosi del Nantes si sono ritrovati presso Place Royale. Davvero emozionante l'omaggio per il loro ex attaccante, disperso da diverse ore.

18.30 - Sono ore di grande apprensione per le sorti dell'attaccante Emiliano Sala. Non poteva mancare il pensiero di Claudio Ranieri, attuale tecnico del Fulham che ha allenato l'argentino nella stagione 2017-18 al Nantes: "Come tutti sono sconvolto per la notizia. Emiliano è una persona meravigliosa, un vero combattente. È un calciatore fantastico, che ha sempre dato il massimo nel periodo in cui abbiamo lavorato insieme. Il mondo del calcio è unito e spera che arrivino notizie positive. Nel frattempo, insieme al Fulham e al Nantes, prego per lui e la sua famiglia".

18.08 - Le ricerche, per la giornata di oggi, terminano qui: "Le operazioni di ricerca e salvataggio saranno sospese al tramonto. Il piano prevede di riprendere all'alba di domani. Non ci saranno ulteriori aggiornamenti stasera", riporta il profilo Twitter della Guernsey Police.

17.57 - Nuove notizie dalla Guernsey Police: "Durante le 15 ore di ricerca, che sono state effettuate per via aerea e marittima, sono stati individuati diversi oggetti galleggianti. Tuttavia, non siamo in grado di confermare che tali oggetti appartengano al velivolo. Non ci sono segni dei passeggeri: se l'atterraggio è avvenuto in mare, le possibilità di sopravvivenza, adesso, sono purtroppo minime. Due aerei e una scialuppa di salvataggio sono tuttora alla ricerca. Una decisione sulle ricerche notturne sarà presa a breve".

17.35 - Anche Sergio Conceiçao, ex tecnico di Sala al Nantes, ha voluto lasciare un suo pensiero: "Un grande giocatore, un uomo enorme. Un ragazzo che dà tutto, sul terreno come nella vita. Dedizione e determinazione incredibili. Se esistono miracoli, vorrei chiederne uno ora. Il mio cuore, i miei pensieri sono con la sua famiglia e la famiglia Nantes".

17.23 - Queste le parole dell'amministratore delegato del Cardiff, Ken Choo, a Sky News: "Emiliano è una persona eccezionale, era così felice di questa nuova esperienza. Si poteva vedere dalla sua espressione che era pronto per cominciare, aveva voglia di scendere in campo subito. Siamo davvero tristi ma continuiamo a pregare affinché arrivino notizie positive".

17.06 - Anche il Leicester, colpito dalla tragedia aerea nella quale è morto il patron Vichai Srivaddhanaprabha, ha voluto mostrare la propria vicinanza al Cardiff in queste ore di grande apprensione. "Tutti i nostri pensieri sono con voi", il messaggio delle Foxes.

16.55 - Vahid Halilhodzic, tecnico del Nantes (la squadra che Sala ha appena lasciato per trasferirsi al Cardiff), ha parlato al quotidiano Voix du Nord, in questo momento di grande angoscia: "Siamo in attesa, è una situazione molto difficile. Non ci sono molte speranze, ci aspettiamo anche il peggio".

16.51 - Ulteriore aggiornamento sulle ricerche del velivolo su cui era a bordo Emiliano Sala. Il profilo Twitter della Guernsey Police ha scritto: "Un aereo e una scialuppa di salvataggio stanno ancora cercando, mentre un altro aereo si unirà alla ricerche dopo aver fatto rifornimento. Sono state perlustrate 1155 miglia quadrate. Al tramonto verrà deciso se continuare le ricerche anche durante la notte".

16.43 - Comunicato ufficiale del Nantes su Emiliano Sala: "L'aereo con destinazione Cardiff si sarebbe schiantato in mare a largo delle isole del Canale della Manica. La direzione e tutto il club mantengono la speranza e prega che Emiliano e gli altri passeggeri possano essere trovati sani e salvi. "Sto pensando ai suoi amici, alla sua famiglia. Ho ancora speranza, non è finita, potrebbe essere da qualche parte. Nell'attesa di novità che speriamo siano positive, siamo molto colpiti dal sostegno ricevuto da stamattina" ha precisato il presidente Waldemar Kita.

16.12 - Il Nantes si unisce all'appello dei tifosi di riunirsi questa sera alle 18.30 al Palazzo reale di Nantes per posare un tulipano giallo ai piedi della fontana.

15.47 - Comunicato ufficiale del Cardiff relativo a Emiliano Sala, disperso insieme al pilota dell'aereo che ieri sera avrebbe dovuto riportarlo in Galles dopo aver salutato i suoi ex compagni di squadra del Nantes: "Siamo scioccati nell'apprendere la notizia dell'aereo scomparso. Aspettavamo Sala ieri notte e oggi sarebbe stato il suo primo giorno con la squadra. Il nostro proprietario, Tan Sri Vincet Tan, e i presidente, Mehmet Dalman, sono addolorati per la situazione. Abbiamo deciso di interrompere la sessione di allenamento della squadra. Tutti noi del Cardiff City FC vorremmo ringraziare i nostri sostenitori e l'intera famiglia del calcio per il proprio supporto in questo momento difficile. Continuiamo a pregare per notizie positive. Cardiff City Football Club rilascerà un ulteriore comunicato ufficiale non appena ci saranno informazioni disponibili".

14.44 - Comunicato ufficiale della Guernsey Police: "Ci sono attualmente due aerei, due elicotteri e una scialuppa di salvataggio alla ricerca dell'aereo. Non si hanno ancora tracce. Le condizioni durante la ricerca la scorsa notte sono state difficoltose, con altezze d'onda fino a due metri, pioggia intensa e scarsa visibilità. Oggi il mare è molto più calmo, la visibilità buona. Ora la situazione sta peggiorando. La ricerca continua, una decisione sulla ricerca nel corso della notte verrà presa al tramonto.

14.16 - I tifosi del Nantes si ritroveranno oggi pomeriggio alle 18.30 alla Place Royale della città, lasciando un tulipano giallo in segno di preghiera per Emiliano Sala, disperso assieme a un altro passeggero dell'aereo turistico che lo stava portando da Nantes a Cardiff.

14.11 - La Assocated Press riporta come il capo ufficiale della Channel Island Air Search, John Fitzgerald, abbia dichiarato di non aspettarsi di ritrovare sopravvissuti: "Non mi aspetto di trovare nessuno in vita. Non lo pensa nemmeno la guardiacostiera. Non sappiamo come abbia fatto l'aereo a sparire". Intervenuto telefonicamente, Fitzgerald ha aggiunto che l'aereo: "È completamente sparito. Non ci sono state comunicazioni radio".

14.08 - I tifosi del Cardiff si stanno ritrovando davanti al campo di allenamento della squadra per avere novità riguardanti Emiliano Sala. Serpeggia la disperazione e l'incredulità fra i tifosi dei bluebirds. Nella capitale gallese massiccia presenza dei media.

14.05 - Numerosi i messaggi di preghiera da parte degli addetti ai lavori nel mondo del calcio per Emiliano Sala, fra cui Tiemoué Bakayoklo, avversario dell'argentino durante la sua esperienza in Ligue 1, e Kévin Malcuit. Arrivano ulteriori messaggi da parte dei familiari del calciatore. Il padre Horacio alla TV argentina: "Sono disperato, spero che tutto vada per il meglio". La madre Mercedes: "Siamo tutti sotto shock, non sappiamo cosa pensare".

13.47 - A seguito della sparizione dell'aereo che portava Emiliano Sala a Cardiff, la partita fra Entente Sannois e Nantes, valida per i sedicesimi di finale di Coppa di Francia e in programma originariamente domani sera è stata spostata a domenica. Conseguentemente, la partita di campionato fra Nantes e Saint-Etienne, prevista inizialmente per sabato alle 17, è stata posticipata a data da destinarsi.

12.57 - Nuovo comunicato dalla Polizia del Guernsey, aggiornato alle 12.45 italiane: "Per ora la ricerca si è estesa per 1.000 miglia quadrate con un totale di cinque aerei e due scialuppe di salvataggio sotto la coordinazione del Centro di Controllo dei Servizi d'Emergenzia congiunti. Non sono state trovate tracce del velivolo. La ricerca continua.

12.56 - La Guardia Costiera inglese ha reso noto circa l'aereo disperso con a bordo Emiliano Sala che l'incidente è avvenuto al di fuori dell'aerea inglese, nonostante siano stati inviati due elicotteri alla ricerca del veivolo. John Fitzgerald, capo esecutivo del Channel Islands Airsearch, ha dichiarato: "Siamo stati contattati dalla Guardia Costiera del Guernsey alle 20.30, a seguito di un aereo finito fuori dai radar e siamo arrivati all'isola di Alderney alle 21. Siamo rimasti lì fino a mezzanotte prima di tornare a Guernsey per cambiare l'equipaggio e fare rifornimento. C'era una visibilità da 15 a 20 miglia, quindi abbiamo potuto vedere piuttosto bene durante la prima ricerca, tuttavia le scialuppe di salvataggio hanno trovato difficoltà. Quella zona è piuttosto agitata ma le ricerche sono continuate fino alle 2 o 3 di notte quando abbiamo dovuto interrompere a seguito delle condizioni climatiche. Le ricerche sono riprese alle 8 del mattino". Fitzgerald ha aggiunto che l'aereo avrebbe potuto planare per circa cinque-sei miglia senza il motore funzionante. "Sono sicuro che troveremo qualcosa. L'aereo stava volando a 2000 piedi (poco più di 600 metri) quando è uscito dai radar. Non sappiamo se ci sia stato un ammaraggio controllato, nel caso ci aspetteremmo di trovare una zattera di salvataggio. Se l'ammaraggio non fosse controllato mi aspetto una chiazza di petrolio e che il relitto possa essere trovato".

12.24 - Secondo quanto riporta Ouest France Emiliano Sala aveva fatto temporaneamente ritorno ieri a Nantes per salutare gli ex compagni di squadra prima di tornare immediatamente in Galles. L'attaccante argentino aveva già firmato il contratto col Cardiff il 19 gennaio. Era stato il difensore Nicolas Pallois ad accompagnarlo all'aeroporto.

12.16 - Radio Continental ha contattato Horacio Sala, padre di Emiliano, circa la scomparsa dell'aereo che trasportava il figlio nella serata di ieri da Nantes a Cardiff: "Non so nulla, sono in Argentina. Ho parlato domenica con Emiliano".

11.55 - Arrivano le parole del presidente del Cardiff, Mehmet Dalman, attraverso le colonne del Mirror: "Aspettiamo conferme prima di pronucniarci. Siamo molto preoccupati per Emiliano Sala".

11.47 - Nato nel 1990, Emiliano Sala è l'acquisto più caro della storia del Cardiff. I gallesi hanno sborsato 17 milioni di euro per arrivare all'argentino. L'accordo con i bluebirds è fino al 2022.

11.20 - Ulteriori aggiornamenti dalla Polizia dell'Isola di Guernsey alle ore 11,20 italiane: ci sono due elicotteri, due aerei e una scialuppa di salvataggio alla ricerca dell'aereo PA 46 Malibu che trasportava Emiliano Sala da Nantes a Cardiff. Seguiranno aggiornamenti.

11.00 - La polizia del Guernsey si sta occupando del caso. Attraverso il proprio profilo Twitter gli aggiornamenti:

10.45 - Il 19 gennaio l'argentino ha esibito la sua nuova maglia: "Non vedo l'ora di iniziare gli allenamenti, conoscere i miei nuovi compagni di squadra e iniziare a lavorare".

10.30 - La polizia del Guernsey ha reso noto in questi minuti che sono in corso le ricerche dell'aereo PA 46 Malibu che trasportava l'attaccante argentino Emiliano Sala. Al momento non si hanno tracce del velivolo. Il piccolo aereo da turismo era decollato dall'aeroporto di Nantes ieri sera alle ore 19,15 ed è sparito dai radar alle ore 20, una ventina di km a nord dell'isola di Guernsey. Seguiranno aggiornamenti.

10.00 - Non si hanno notizie dell'aereo che avrebbe dovuto portare Emiliano Sala al Cardiff. Grande preoccupazione riguardo l'argentino, che lunedì aveva salutato i suoi compagni di squadra al Nantes e che era atteso nella stessa giornata in Galles. Secondo ulteriori informazioni insieme a Sala ci sarebbe anche un'altra persona. Al momento due elicotteri e una nave hanno avviato le ricerche del velivolo in mare.

Guernsey © foto di Gaetano Mocciaro












TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

...con Galli “Piatek si è confermato anche al Milan, sta dimostrando di essere un attaccante importante”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Beppe Galli. Il Milan ha avuto ragione. Anche perché Higuain aveva voglia di cambiare aria. “Se un giocatore non è contento di stare in un...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510