HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Il Milan punta su Pioli: la scelta vi convince?
  Si, è l'allenatore giusto
  No, era meglio confermare Giampaolo
  No, serviva un altro allenatore

La Giovane Italia
Serie A

LIVE TMW - Roma, Ranieri: "Voglio una squadra libera da condizionamenti"

Diretta scritta su TUTTOmercatoWEB.com. Premi F5 per aggiornare!
14.03.2019 10:42 di Simone Lorini  Twitter:    articolo letto 4835 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

10.20 - Dopo il successo sull'Empoli, il tecnico della Roma Claudio Ranieri presenta oggi in conferenza stampa, a due giorni dalla sfida, la gara contro la SPAL, in programma sabato alle ore 18 a Ferrara. All'ordine del giorno i tanti recuperi che il mister spera di avere, specie in difesa. A breve le parole del mister testaccino in diretta su TMW: "La squadra ha risposto bene sulle prime cose che avevo chiesto, ma non posso chiedere molto di più in questo momento. Erano abituati a giocare in un altro modo e non come io vorrei, ma vedo buona predisposizione a fare ciò che chiedo. Le condizioni di Kolarov e Zaniolo: non si sono ancora allenati con me, quindi mi lasciano in dubbio".

Schick e Dzeko devono giocare insieme, ma in che sistema di gioco?
"Non è importante, conta l'equilibrio e che i giocatori si riconoscano nel ruolo in cui giocano".

Florenzi è squalificato: il naturale sostituto per lei lì è Karsdorp o c'è anche Santon?
"Santon a destra è una buona idea ma devo sapere se Kolarov è disponibile".

In base a Dzeko e Schick, può essere condizionata la scelta degli esterni?
"Sono scelte importanti che si fanno in base ai giocatori a disposizione e alla squadra che vai ad affrontare".

Fazio ha peggiorato il proprio rendimento rispetto all'anno scorso: è uno dei pezzi da novanta da recuperare?
"Lo è: ci sta che una parte di campionato possa avere un momento no, ma è un giocatore molto importante. E' un difensore intelligente che sa leggere l'azione e sono certo che possa far bene con me".

Ha parlato di coraggio nella precedente conferenza, ma la paura è più che altro negli infortuni. Come si affronta?
"Dovremo essere molto attenti, come ha fatto Di Francesco. Se ci sono giocatori ansiogeni bisogna stare attenti. Zaniolo non è al posto, ha avuto una botta alla caviglia e gli dà fastidio al polpaccio, perché lo sente indurirsi e chiede il cambio. Devo stare attento a questi piccoli problemi affinché non diventino grandi".

Su Under, in questo senso, che notizie può darci?
"Continua il suo protocollo di recupero, non va in Nazionale, e spero di riaverlo dopo la sosta".

Giocate contro una squadra brava a costruire dal basso per poi appoggiarsi su Petagna. Quanto è importante stare corti?
"L'analisi è perfetta: Ho visto anche altre partita della SPAL, non tutte, ma ho visto che sono molto abili nel trovare la posizione e prenderti in velocità e quindi cercheremo di stare accorti, attenti e compatti".

In allenamento l'ho sentita dire ai calciatori spesso ‘senza paura’. I giocatori hanno paura di qualcosa?
“Dalla Roma si aspetta sempre tanto e si arriva dopo due sconfitte consecutive, è logico che non essendoci giocatori importanti in campo e mettendo insieme una squadra che non gioca insieme è logico che io debbo dire ‘giocate senza paura’, voglio una squadra libera di condizionamenti per questo motivo”.

Immaginava questa situazione prima di arrivare e percepisce che alcuni giocatori si sentano di passaggio a Roma?
"Non credo e se anche si dovessero sentire di passaggio dovrebbero rendere ancora di più, io credo nella voglia di mettersi in mostra".

La SPAL recupera Lazzari a destra, l'unico sostituto per Kolarov è Santon o c'è l'ipotesi di spostare Marcano o Juan Jesus?
"Potrebbe esserci Juan, ha ricoperto quella posizione, anche all'Inter una partita gliel'ho fatta fare lì".

Conclusione del mister testaccino:
"Sabato con la SPAL ricorderemo Giuliano Taccola, morto nel '69, lo ricordo perfettamente perché in quell'anno entrai nella Roma e una morte così, allo stadio, mi colpì molto".

10.42 - Termina qui la conferenza stampa di Claudio Ranieri.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 13 ottobre JUVENTUS, IL MANCHESTER UNITED SU MANDZUKIC. BRESCIA, TUTTI PAZZI PER TONALI. ROMA, PASTORE: “SOGNO DI TORNARE ALL’ATLETICO TALLARES”. E L’AGENTE DI JORGINHO APRE AL RITORNO IN ITALIA - Il futuro di Mario Mandzukic con molta probabilità parlerà inglese. Secondo le ultime indiscrezioni...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510