HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
L'Italia di Mancini può vincere l'Europeo?
  Sì: ha dimostrato di essere all'altezza delle migliori
  Sì ma solo con un sorteggio favorevole
  Serve un miracolo, è ancora presto
  No: il girone era facile e il vero valore è sempre lo stesso

La Giovane Italia
Serie A

LIVE TMW - Sarri: "In Europa ce la possiamo giocare quasi alla pari"

Juventus-Lokomotiv Mosca 2-1
22.10.2019 23:53 di Marco Conterio  Twitter:    articolo letto 24707 volte
Fonte: dal nostro inviato all'Allianz Stadium di Torino
© foto di www.imagephotoagency.it

La Juventus vince contro la Lokomotiv Mosca in rimonta e Maurizio Sarri parla in conferenza stampa. Una gara decisa anche dai cambi dell'allenatore che tra poco si presenterà nella pancia dell'Allianz Stadium per commentare la gara contro i russi. Seguila live su Tuttomercatoweb.com.

23.44 - Inizia la conferenza stampa

Quando stava perdendo la pazienza?
"Per fortuna in campo i ragazzi l'hanno avuta, andare sotto contro queste squadre è la cosa peggiore che ti possa capitare perché la densità aumenta. Siamo rimasti con pazienza, continuando a giocare, mettendola a posto come logica conseguenza di differenza di calcio tra le due squadre. Abbiamo battuto il record di possesso palla e territoriale della Champions, non era però semplice in quella condizione. Ne potevi venire a capo con tiri dal limite o da fuori".
Dove rende meglio Bentancur?
"E' forte, ha grandi qualità tecniche, buone qualità fisiche. E' un giocatore ancora in evoluzione, è giovane ma può diventare un buon vertice basso e può diventare anche un ottimo centrocampista interno, anche offensivo. Quando trovi questa densità serve chi attacca l'area ma serve anche muovere la palla con grande velocità e lui ha questa capacità".
Che insegnamento porta a casa?
"Non so se la gara di ritorno sarà la stessa, al ritorno avranno bisogno di più punti. Se avranno lo stesso tipo di atteggiamento vorrà dire che punteranno l'Europa League ma non penso, credo possa venir fuori però una gara diversa. I ragazzi sono stati bravi a giocare con la giusta serenità, era anche logico pensare di allargarli di più ma era difficile trovare una soluzione con attaccanti esterni molto larghi vista la situazione attuale".
Che impressione le ha fatto la Lokomotiv?
"In campionato gioca con il 4-4-2, in Europa gioca con il 4-1-4-1- Da ieri però eravamo certi che avrebbero giocato a 5. Joao Mario? E' in un buon momento, l'ho visto in buone condizioni, mi è piaciuto Miranchuk, un sinistro di buona qualità e discreta gamba".
La Juventus tira tanto ma segna poco
"Abbiamo fatto 28 tiri oggi, diciamo che stiamo segnando meno di quanto creiamo però i nostri attaccanti stanno segnando con una certa regolarità. Questo ci lascia sereni".
Dopo questi due mesi, la forbice tra calcio italiano ed Europeo a che punto è?
"Credo che ce la possiamo giocare alla pari pur avendo un handicap col calcio inglese in questo momento. Lo è dal punto di vista economico, la loro forza globale è di introiti che sfiorano quattro volte quelli della Serie A, ne beneficiano tutti i club. Riusciamo a ridurlo, dal punto di vista delle professionalità siamo avanti ma ridurlo fino ad azzerarlo ora non è semplice. Non so se riusciremo come movimento calcistico ad essere competitivi in Europa ma mi sembra ci sia un'aria nuova nel calcio italiano, vedi squadre che anche sul 3-0 continuano a giocare".
Come sta Douglas Costa?
"Non lo so, in questo momento è ancora sotto controllo dello staff medico, so che gli ultimi controlli erano buoni e confortanti. La guarigione clinica sembra in fase d'arrivo, resta da capire quando sarà pronto per giocare una partita. Spero nei prossimi 2-3 giorni di riaverlo a disposizione".

Termina qui la conferenza stampa di Sarri


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TOP NEWS Ore 17 - Colloquio Cellino-Balotelli. Le conferenze di serie A Le voci dei protagonisti, le esclusive di mercato e tanto altro su TMW: di seguito le notizie più importanti del tardo pomeriggio: Inter, cinque indisponibili per Conte a Torino: anche Sensi resta out - Leggi la news, CLICCA QUI! LIVE TMW - Atalanta, Gasperini: "C'è troppa fiducia,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510