HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Lotta per l'Europa: Inter e Milan andranno in Champions?
  Sì, arriveranno entrambe in Champions League
  Solo l'Inter riuscirà nell'obiettivo
  Niente Inter: sarà solo il Milan a raggiungerla
  Nessuna delle due riuscirà ad andarci

La Giovane Italia
Serie A

Milan, Paquetà verso il recupero. Bakayoko-Kessie, polemiche infinite

17.04.2019 07:45 di Antonio Vitiello  Twitter:    articolo letto 4422 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Con grande sorpresa Lucas Paquetà ha accorciato i tempi di recupero dopo aver subito l’infortunio alla caviglia il 2 aprile scorso. Il trauma distorsivo che ha fermato il brasiliano nel primo tempo contro l’Udinese, ha messo a rischio la sua presenza per il finale di stagione. Normalmente per tornare a disposizione da una distorsione di secondo grado servono 25-30 giorni, invece Paquetà ieri si è allenato con il resto del gruppo, saltando solamente la partitella finale. Un segnale importante per Gattuso, che ha recuperato anche Donnarumma e Calabria per la trasferta di Parma. Il brasiliano potrebbe essere addirittura convocato, e sembrerebbe pronto per giocare uno spezzone di partita. A questo punto Paquetà giocherà sicuramente la sfida di Coppa Italia contro la Lazio il 24 aprile e darebbe al tecnico la possibilità di utilizzarlo sia in attacco nel tridente, con Piatek e Suso, oppure a centrocampo con Kessie e Bakayoko, in modo da riportare Calhanoglu in zona offensiva. Un’arma in più per Gattuso da non sottovalutare in queste ultime sei partite di campionato dove il Milan dovrà difendere con i denti la quarta posizione.

Non si placa invece la polemica su Kessie e Bakayoko. Il giudice sportivo non ha potuto utilizzare la prova tv perché fondamentalmente non c’erano i presupposti per la squalifica, non essendoci stato nulla a referto a fine partita. Ma la procura federale ha aperto un’indagine sul gesto compiuto dai due centrocampisti rossoneri a fine match con la Lazio, quando hanno esposto la maglia di Acerbi sotto la curva. Il Milan, dopo aver strigliato i giocatori a Milanello nella giornata di ieri con Leonardo e Maldini, ha comunicato che intende cooperare con la Procura affinché il percorso investigativo venga portato a compimento, nella certezza che il suo esito non sarà in alcun modo condizionato dalle dichiarazioni rilasciate in queste ore. Episodio su cui si è focalizzata una forte attenzione mediatica a discapito degli altri episodi avvenuti nel corso della serata di Milan-Lazio.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Capozucca “L’Ajax ha meritato, ma la Juventus era in un momento di difficoltà e oltre Ronaldo c’è un altro campione come Chiellini la cui assenza si è sentita. È comunque giusto dare i meriti agli avversari”. Così a TuttoMercatoWeb il dirigente del Frosinone Stefano Capozucca commenta la debacle...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510