HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Politano verso il Napoli, è l'acquisto giusto?
  Sì, dà un'alternativa all'irriconoscibile Callejon dell'ultimo periodo
  No, al Napoli sarebbe servito un giocatore diverso
  No, il campionato azzurro è compromesso, a prescindere dagli arrivi

La Giovane Italia
Serie A

Rabiot regista e Pjanic interno? Sarri al bosniaco: "Te la senti?"

10.12.2019 20:38 di Ivan Cardia  Twitter:    articolo letto 11147 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

La Juventus domani sarà impegnata a Leverkusen contro il Bayer, ma in ottica campionato tiene banco la squalifica di Miralem Pjanic, che salterà la partita contro l'Udinese. Per ovviare all'assenza del bosniaco, in molti hanno ipotizzato che Adrien Rabiot possa giocare come regista, e che Maurizio Sarri possa provare il francese in quel ruolo già alla BayArena. Un'eventualità che lo stesso tecnico bianconero pare escludere in maniera piuttosto decisa, nella conferenza stampa della vigilia, dando anche vita a un divertente siparietto con l'ex Roma: "Quindi Pjanic si tiene fuori domani? Oppure gioca lui da mezzala? Te la senti? (Rivolto a Pjanic, ridendo, ndr). L'accelerazione da mezzala non so...(Continua a scherzare con Pjanic, ndr). Rabiot viene da un infortunio, ha avuto bisogno di un po' di tempo, poi è stato fermo per infortunio e ha ricominciato da 3-4 allenamenti. Non è stato bocciato, anzi: ci facciamo grandissimo affidamento, perché le potenzialità sono tantissime. Deve solo ritrovare condizione fisica. Domani farà sicuramente uno spezzone di partita, non so quanto lungo, a seconda di quanto gli consentirà la situazione attuale".

Clicca qui per la conferenza stampa integrale di Sarri.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Inter-Cagliari, formazioni ufficiali: esordio per Young e Cragno Di seguito le formazioni ufficiali di Inter-Cagliari Esordio per Ashley Young. L'inglese si prende la corsia destra approfittando della squalifica di Candreva e delle condizioni non ottimali di D'Ambrosio e dell'altro nuovo arrivo Moses. Sull'out opposto ancora fiducia a Biraghi...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510