HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Totopanchina Juve: chi sarà l'erede di Allegri?
  Simone Inzaghi
  Maurizio Sarri
  Pep Guardiola
  Sinisa Mihajlovic
  Didier Deschamps
  Mauricio Pochettino
  Josè Mourinho
  Antonio Conte

La Giovane Italia
Serie A

RMC SPORT - Berti: "Ranieri l'uomo giusto, ma si poteva chiudere con DiFra"

08.03.2019 16:22 di Alessandro Rimi  Twitter:    articolo letto 7270 volte
© foto di Gianni Barbieri

Ai microfoni di RMC Sport, nel corso della trasmissione ‘Al Var dello Sport’, è intervenuto Gianluca Berti, direttore generale della Carrarese nonché ex giocatore tra le altre della Roma, per commentare l’eliminazione dalla Champions dei giallorossi e l’arrivo di Ranieri al posto di Di Francesco in panchina.

«Da che mondo è mondo, alla fine, paga sempre l’allenatore. La Roma però non meritava di uscire dalla competizione. Se dai rigore per la trattenuta, a mio modo di vedere, devi anche concedere il penalty per lo sgambetto di Marega a Schick. Non è certamente comunque la sconfitta in Europa il motivo di questa scelta della società, a monte c’era già qualcos’altro. Sconfitte inspiegabili? Penso a quelle contro Bologna e Fiorentina, ma a questo punto della stagione si poteva benissimo chiudere con Di Francesco e poi pianificare con calma il futuro. Anche perché Ranieri farà appunto il traghettatore fino a giugno. Totti e De Rossi? Credo che il loro peso in squadra e nel club abbia influito nella scelta. Claudio, in questo senso, è la persona giusta al momento giusto. La classifica dice che, nonostante una stagione non esaltante, la Champions è lontana appena tre punti. Maggiori potenzialità nella volata finale? Se vado a vedere la rosa dico Inter, se prendiamo lo stato di forma allora il Milan, anche se le cose nei prossimi due mesi possono cambiare. I nerazzurri sulla carta sono i favoriti».


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Dybala: "Inter? Voglio la Juve e Paratici lo sa. Mio fratello parla per sé" Paulo Dybala intervistato a Milano a margine di un evento Adidas. L'attaccante della Juventus ha parlato del suo futuro e non solo nel botta e risposta con i giornalisti presenti: "Non è stata una stagione come le altre, ma abbiamo raggiunto tanti obiettivi a livello di gruppo". Le...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510