Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw

Napoli e Inter valutano Sepe: il Parma ha un obbligo di riscatto

TMW - Napoli e Inter valutano Sepe: il Parma ha un obbligo di riscatto
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 12 maggio 2020 15:21Serie A
di Andrea Losapio

La buonissima annata di Luigi Sepe, infortunatosi alla coscia sinistra a fine gennaio e per questo sostituito da Colombi, ha attirato su di sé le attenzioni di chi cerca un portiere. Probabilmente più un secondo di (ottima) esperienza che non un titolare fisso per le prime cinque-sei della classifica. Il Parma detiene un obbligo di riscatto intorno ai 4,5 milioni di euro - stipulato nella scorsa stagione nell'ambito della doppia operazione con Alberto Grassi - ma potrebbe essere "sollevato" dal Napoli dall'esercitazione dell'obbligo dietro il riconoscimento di una sorta di premio di valorizzazione.

QUESTIONE OSPINA-MERET - Da risolvere c'è ovviamente la questione tra il colombiano e l'ex SPAL. Da una parte Gattuso si sente più sicuro con il sudamericano, dall'altra la proprietà ha investito su Meret e vorrebbe rivederlo come titolare, viste anche le discrete prestazioni al di là di qualche errore fisiologico. C'è poi Orestis Karnezis che, però, vede il suo contratto scadere al 30 giugno del 2021. In ogni caso Sepe sarebbe una buona scelta anche per la questione del vivaio e delle liste UEFA.

CONTATTI CON L'INTER - Dall'altra parte ci sono anche i nerazzurri, che hanno ottimi rapporti con il Parma e che sono alla ricerca di un secondo affidabile. Bocciati Padelli e Berni, Sepe sarebbe una discreta soluzione poiché Radu probabilmente non convince fino in fondo. Il nome numero uno sarebbe Juan Musso, dell'Udinese, ma la valutazione da 30 milioni frena ogni possibile accordo. La situazione è comunque in evoluzione, al netto dell'obbligo di riscatto che sarebbe da esercitare entro il 30 giugno.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000