HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Politano verso il Napoli, è l'acquisto giusto?
  Sì, dà un'alternativa all'irriconoscibile Callejon dell'ultimo periodo
  No, al Napoli sarebbe servito un giocatore diverso
  No, il campionato azzurro è compromesso, a prescindere dagli arrivi

La Giovane Italia
Serie A

TMW - Sassuolo, De Zerbi: "Stiamo crescendo. Turati oggi sfortunato"

08.12.2019 20:35 di Alessandra Stefanelli   articolo letto 2988 volte
Fonte: Dall'inviato Antonio Parrotto
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il tecnico del Sassuolo Roberto De Zerbi ha commentato così in zona mista il match pareggiato oggi contro il Cagliari: “Pensavamo di vincere, abbiamo segnato due gol, poi il rigore sbagliato e dispiace per la rimonta subita. Questo è il calcio quindi dobbiamo continuare così perché il campo ci dice che stiamo crescendo e che riusciamo a mettere in difficoltà tutti. Stiamo facendo bene, oggi non ne usciamo ripagati ma dobbiamo avere fede in quello che si fa".

Cosa è mancato?

"E' difficile dirlo. Abbiamo preso un gol un po' così, il secondo un tiro non imparabile e è arrivato il 2-2. Ma non rimprovero nulla a nessuno"

Berardi? Turati?

"Turati è stato sfortunato su entrambi i gol ma non ho niente da imputargli. Berardi ha fatto bene fin quando ne aveva, non era il caso di spremerlo fino alla fine e l'abbiamo sostituito perché affaticato"

State giocando un nuovo calcio, il calendario vi permetterà di cercare punti?

"I punti sono sempre preziosi e si lavora sempre per cercarli. Noi abbiamo scelto questa strada che rispecchia le nostre caratteristiche. Dobbiamo continuare a crederci come adesso. Questo è un campionato difficile".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

LIVE TMW - Inter-Eriksen: visite terminate. Annuncio rimandato a domani Ci siamo davvero, l'Inter non è mai stata così vicina a Christian Eriksen: il danese del Tottenham potrebbe essere il terzo rinforzo invernale di un'Inter assolutamente scatenata. Dopo Moses e Young, i dirigenti nerazzurri, Ausilio in testa, stanno provando a chiudere quello che sarebbe...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510