HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Corsa Scudetto: chi s'è rinforzato di più in difesa?
  L'Inter con l'esperienza di Diego Godin
  La Juventus con l'acquisto di De Ligt
  Il Napoli affiancando Manolas a Koulibaly

La Giovane Italia
Serie A

TMW - Spalletti: "Onorato di aver allenato l'Inter. Non parlo del futuro"

15.06.2019 18:55 di Lorenzo Di Benedetto  Twitter:    articolo letto 16965 volte
Fonte: Dal nostro inviato Lorenzo Marucci
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Luciano Spalletti, presente all'evento Coach Experience a Rimini, dove ha tenuto oggi una lezione, ha parlato alla stampa presente. Queste le sue parole raccolte da TMW: "Abbiamo parlato di tantissime cose, è stato interessante ed è sempre importante stare ad ascoltare. Questi corsi di aggiornamento sono fondamentali".

Cosa c'è nel futuro di Spalletti?
"Sono onorato di aver avuto la possibilità di allenare l'Inter, sono stato bene e mi terrò le esperienze vissute molto caramente. Nel nostro lavoro ci vuole passione. Non parlo del futuro adesso".

Conte il suo sostituto migliore?
"Questa domanda non deve essere fatta a me. Le persone che devono costruire fanno le loro scelte".

Cosa manca all'Inter?
"È una bella squadra, i tifosi sono fantastici e per capire tutto bisogna esserci dentro".

Cosa pensa della nuova Fiorentina? C'è stata la possibilità di un suo approdo in viola?
"Questo lo avete detto voi, non è vero. Mi fa piacere che sia rimasto Montella perché quest'anno non ha potuto fare bene il suo lavoro. La prossima stagione vedremo altre cose, visto che partirà dall'inizio".

Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.
Luciano Spalletti: "Inter, esperienza che mi rimarrà sempre dentro"


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW RADIO - Ora Stadio Aperto sul Milan: niente Modric, Maldini parla chiaro Niente Luka Modric per il nuovo Milan. Nel corso della conferenza stampa di presentazione di Krunic e Theo Hernandez, Paolo Maldini ha smontato la possibilità di vedere a Milanello il campione croato. Cosa pensate del Milan che sta nascendo? Diteci la vostra al 3318200213. In studio...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510