HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Qual è il vostro miglior acquisto dopo il primo trimestre?
  Muriel (Atalanta)
  Nainggolan (Cagliari)
  Ribery (Fiorentina)
  Lukaku (Inter)
  De Ligt (Juventus)
  Hernandez (Milan)
  Kulusevski (Parma)
  Lozano (Napoli)
  Smalling (Roma)
  Caputo (Sassuolo)

La Giovane Italia
Serie B

Empoli, Muzzi: "Niente panchina, ma sono fiducioso. Serve coraggio"

22.11.2019 17:19 di Tommaso Maschio   articolo letto 2833 volte

L’allenatore dell’Empoli Roberto Muzzi ha parlato in conferenza stampa analizzando la sfida contro il Venezia in cui farà il suo esordio alla guida dei toscani: “Ho trovato un gruppo che vuole fare bene e ci tiene, anche se è un po' triste. Ho lavorato sopratutto sulla testa perché volevo riportare il sorriso. Quando va via un allenatore la colpa non è solo del tecnico, il fatto che la squadra se ne renda conto è positivo. Non ho avuto modo di lavorare con tutta la rosa e questo non mi ha aiutato a trasmettere in pieno i miei concetti di gioco. Voglio dare coraggio a questi ragazzi e proporre un gioco positivo. - continua Muzzi come riporta empolichannel.it -Squalifica? Sono qui da dieci giorni e il mio secondo è molto preparato. Non sarò in panchina, ma resto fiducioso anche se il Venezia è una buona squadra, organizzata, che ha fatto tanti punti fuori casa e questo la dice lunga su come dovremmo affrontare la partita. Difficoltà in attacco? Se non segniamo la colpa è di tutta la squadra, non solo delle punte. Merola? È un giovane interessante che può fare molti ruoli fra cui anche il trequartista, ma prima di decidere voglio vedere e conoscere tutti i calciatori a mia disposizione”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

Fabrizio Biasin, Inter-Roma si gioca di venerdì per almeno due motivi È bene ricordare ai più distratti che siamo in prossimità di Inter-Roma, partita non banale. Inter-Roma si gioca di venerdì per almeno due motivi: 1) I nerazzurri martedì c’hanno il partitone contro il Barcellona e riposare un giorno in più è cosa buona e giusta. 2) A Milano c’è Sant’Ambreus...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510