HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Corsa Scudetto: chi s'è rinforzato di più in difesa?
  L'Inter con l'esperienza di Diego Godin
  La Juventus con l'acquisto di De Ligt
  Il Napoli affiancando Manolas a Koulibaly

La Giovane Italia
Serie B

Il curioso caso di Francesco Orlando. Il mistero di Salerno

06.06.2019 12:38 di Luca Bargellini  Twitter:    articolo letto 10841 volte
© foto di Nicola Ianuale/TUTTOmercatoWEB.com

Andando ad analizzare la vittoria della Salernitana contro il Venezia nell'andata dello spareggio salvezza in Serie B salta subito all'occhio una cosa. Uno dei migliori della formazione di Leonardo Menichini è stato Francesco Orlando. L'esterno ex Vicenza per tutti i quotidiani sportivi italiani (La Gazzetta dello Sport, Tuttosport e il Corriere dello Sport), oltre che per la redazione di TuttoMercatoWeb.com, ieri si è meritato un 6,5 in pagella. Una piena sufficienza, dunque, per la sua prestazione, in una delle gare più difficili dell'intera stagione dei campani, considerando anche tutti i problemi extracalcistici che hanno ruotato attorno alla disputa dei playout.

Una prestazione, quella di Orlando, che s'incastona in una gara ben giocata da parte di tutta la Salernitana, se non fosse per una peculiarità non di poco conto: il numero 27 granata era alla prima gara da titolare in stagione. Prima di ieri, infatti, l'esterno aveva messo a referto appena quattro presenze, per un totale di 62'.

Fedele al motto "una rondine non fa primavera" viene comunque da chiedersi perché un giocatore che la Salernitana ha fortemente voluto tanto da blindarlo con un triennale la scorsa estate non sia stato mai impiegato se non in sporadiche occasioni (in stagione regolare il minutaggio massimo concesso al ragazzo di Taranto sono stati i 28' vissuti in campo lo scorso 10 marzo nella sconfitta interna contro il Crotone).

Menichini, adesso, sembra aver cambiato le prospettive del giocatore, che avrà ancora un'altra occasione domenica prossima nel ritorno del playout contro i lagunari. Ancora 90' per dimostrare in casa Salernitana qualcosa è davvero andato storto in questa stagione. Nelle stanze della società, ma anche nel rettangolo verde.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

De Gea paperone con i guanti. Lo spagnolo raddoppia il suo primato Con la firma che si appresta ad apporre sul suo nuovo contratto con il Manchester United, lo spagnolo David de Gea non diventerà ufficialmente il portiere con il contratto più remunerativo nella storia del calcio, nonostante arrivi a guadagnare ben 21 milioni di euro netti a stagione...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510