Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Perugia, Cosmi: "Il vero fallimento qui sono io. Classifica pericolosissima"

Perugia, Cosmi: "Il vero fallimento qui sono io. Classifica pericolosissima"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
lunedì 13 luglio 2020 22:19Serie B
di Luca Bargellini

Dopo la sconfitta contro il Cosenza il tecnico del Perugia Serse Cosmi ha parlato in conferenza stampa: "Di sicuro non è stata la partita che dovevamo fare. Siamo partiti molto sotto tono, i nostri avversari arrivavano primi su ogni pallone. Si sono dimostrati superiori in tutti i duelli. Abbiamo subito un gol su calcio d'angolo per disattenzione. Poi abbiamo avuto un paio di occasioni per pareggiarla ma ci è mancato qualcosa. Nella ripresa siamo andati meglio ma il Cosenza giocava in contropiede e abbiamo subito un gol con un giocatore che ha fatto 50 metri palla al piede. Il gol di Angella poteva ripartire la partita. Non sono soddisfatto di niente, soprattutto di me. La classifica? Pericolosissima. Se ne esce con qualità che non dimostriamo di avere. Dobbiamo competere con squadre che mettono in campo che purtroppo noi non abbiamo. Mancano quattro partite e l'unica cosa che possiamo fare è ricompattarci con la speranza che si possa capire davvero cosa stiamo rischiando. Il vero fallimento di questa squadra sono io: la società e i tifosi mi avevano riaccolto con grandi speranze, riconoscendomi il fatto di poter dare a questa squadra dei valori. Oggi valutando il mio lavoro l'unico responsabile sono io. La squadra di oggi ha poco o niente di quello che voglio io. Se capita questo vuol dire che l'allenatore non è riuscito a trasmettere quello che vuole".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000