Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Pordenone, Lovisa: "Promozione? Pensiamo in grande, ma ragioniamo da piccoli"

Pordenone, Lovisa: "Promozione? Pensiamo in grande, ma ragioniamo da piccoli"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonio Ros/Pordenone Calcio
venerdì 05 giugno 2020 11:04Serie B
di Tommaso Maschio

Il presidente del Pordenone Mauro Lovisa intervistato da La Gazzetta dello Sport è tornato sulla sua lotta contro il Coronavirus per poi concentrarsi sulla ripartenza del campionato: “Non ho avuto paura, solo un po' di normale timore. Tutto è sempre stato sotto controllo a parte i dolori e penso di essere stato fortunato avendo gestito tutto stando a casa. Solo nella settimana centrale della malattia non ho voluto sentire nessuno e pensavo solo a guarire. - continua Lovisa - A breve presenteremo una bella squadra a livello societario, con l’ingresso di qualche socio nuovo, gente seria che ha sposato la nostra filosofia. Piuttosto, spero di non perdere mio figlio che ha richieste dalla Serie A. Stipendi? Abbiamo trovato in fretta l’accordo per rinunciare a una mensilità (aprile, ndr) e adesso tutti lavorano felici e non vediamo l'ora di ricominciare. La prima cosa è la ripresa dello sport. Poi certo, l’aspetto economico è importante. Ma abbiamo bisogno di calcio e di vedere le partite, la squadra che lotta. Dopo tre mesi di inattività sarà difficile trovare in fretta il ritmo partita che avevamo prima. Poi c’è la testa, quando la palla pesa fai più fatica, ma i nostri giocatori devono capire che devono divertirsi e finire alla grande. Promozione? Pensiamo in grande e ragioniamo da piccoli e se ci credono Spezia ed Empoli che sono dietro di noi non vedo perché non dovremmo farlo noi. Pubblico? Se aprono teatri e cinema, non vedo perché non possano riaprire anche gli stadi, ovviamente in sicurezza. Una piccola parte ci vuole, perché così non è calcio, è un’altra cosa”.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: La Juve e la competitivita' in Champions. E l’Atalanta fa paura a tutti
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000