HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2018/19?
  Barcellona
  Ajax
  Liverpool
  Tottenham

La Giovane Italia
Serie B

Rinascimento labronico. Livorno, 10 giornate al top. Dietro solo al Brescia

18.03.2019 16:12 di Luca Bargellini  Twitter:    articolo letto 5192 volte
© foto di Gabriele Di Tusa/TuttoPalermo.net

Da fanalino di coda della Serie B a squadra in ascesa verso la volata finale. E' questa la parabola che vede protagonista il Livorno di Roberto Breda. La formazione labronica, numeri alla mano, è infatti la seconda per rendimento della serie cadetta nelle ultime dieci giornate. Sedici punti messi in cascina, con quattro vittorie, altrettanti pareggi e due sole sconfitte è il ruolino di marcia di Diamanti&C. nel periodo preso in esame: lo stesso di corazzate come Lecce ed Hellas Verona, alle spalle solamente del Brescia capolista.

Una svolta, dunque, in termini di risultati e di personalità per una squadra che fino a Natale sembrava destinata a retrocedere dopo una sola stagione dal ritorno in B e che Breda è stato in grado di ricostruire nella testa e nelle gambe. Bene anche gli innesti invernali con Kupisz subito inserito nel cuore del centrocampo e i vari Salzano, Eguelfi e Dumitru pronti a dare il loro contributo anche a tempo ridotto.

Ancora però l'opera di salvataggio non è completa. Mancano ancora nove giornate e il vantaggio dalla zona playout è di appena due punti. Troppo pochi per sentirsi al sicuro e con alcuni scontri diretti come quelli contro Cremonese, Foggia, Carpi e Padova che potranno dire ancora molto sulla volata per la permanenza in Serie B. Quattro gare che avranno un bottino ben più grande dei consueti tre punti. Sia per il Livorno che per tutte le sue rivali.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Torino, dopo le schermaglie verbali tocca al campo. Le scelte di Mazzarri Dopo una settimana travagliata dal punto di vista della gestione societaria, con il botta e risposta tra Urbano Cairo e il direttore sportivo Gianluca Petrachi, corteggiato tra le altre dalla Roma, è di nuovo tempo di campo per il Torino di Walter Mazzarri. La sfida contro il Milan...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510