Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Catania, Reginaldo sul suo passato: "La storia con la Canalis ha penalizzato la mia carriera"

Catania, Reginaldo sul suo passato: "La storia con la Canalis ha penalizzato la mia carriera"
© foto di Andrea Rosito
lunedì 12 ottobre 2020 17:12Serie C
di Claudia Marrone

In una recente intervista rilasciata a itasportpress.it, l'attaccante del Catania Reginaldo parla del suo passato, con una nota particolare sull'esperienza a Parma. Dovuta non solo alle vicende di campo: "Abbiamo conquistato la promozione dalla B alla Serie A e io sono stato benissimo anche li. Mi sono divertito e anche giocato bene con i giusti consigli di Di Carlo, Guidolin e Cuper. Poi a Parma è nata anche la relazione con Elisabetta Canalis, una vicenda che scatenò i giornali di gossip. Ci conoscemmo a casa di Bernardo Corradi in occasione di un suo compleanno. Lei sapeva chi ero io e io sapevo chi era lei e quasi subito in quella serata di allegria sbocciò l’amore tra noi. È stata un bella storia d’amore anche se è durata pochi mesi. È stata Elisabetta a lasciarmi e non ho alcun problema a dirlo, perché io ho sbagliato. Sette mesi vissuti intensamente che fanno parte della mia vita, ma adesso sono felice con mia moglie Ryana. Comunque mi fa piacere quando se ne parla della storia con Elisabetta anche se, visto il forte clamore mediatico, molto spesso si ricordano di me più per essere stato lo stallone della Canalis che un calciatore con quasi 500 presenze in Italia. Quella storia con una donna famosa, mi tolse qualcosa calcisticamente perché molti direttori sportivi mi consideravano un calciatore che pensava solo alle donne e alla bella vita. Insomma senza rinnegare nulla ma credo proprio che la love story con la Canalis penalizzò la mia carriera anche se poi io ho dimostrato a suo di gol che non ero solo un giocatore da notti in discoteca. Con Elisabetta ormai non ci sentiamo più, lei vive negli Stati Uniti e io in Italia ma non cancello quella avventura e sono stati sette mesi belli”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000