Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
esclusiva

Ds Renate: "Coscienza di chi siamo per far ciò che vogliamo: ripetere l'anno scorso"

ESCLUSIVA TMW - Ds Renate: "Coscienza di chi siamo per far ciò che vogliamo: ripetere l'anno scorso"TUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 14 ottobre 2020 10:49Serie C
di Claudia Marrone

Tra le squadre che stanno già facendo la voce grossa in questo avvio di stagione c’è sicuramente il Renate. Secondo posto in classifica a -1 dalla vetta e voglia di stupire ancora, come fatto nelle passate stagioni.
Un punto della situazione in casa nerazzurra, ai microfoni di TuttoMercatoWeb.com, è fatto dal Ds Antonio Obbedio.

Un avvio di stagione sicuramente positivo per il Renate: è soddisfatto?
“Si, l’avvio di stagione direi che è stato ottimale. La svolta è arrivata subito con la sconfitta interna contro il Como, prestazione pessima e ko meritato: ma da quel momento siamo rinati, e abbiamo sfornato prestazioni di livello anche in Coppa Italia. Quella contro i lariani è stata una gara che ci ha fatto tornare nei nostri panni, quelli di una squadra con un preciso dna, con un’identità tecnica e tattica di un certo calibro ma anche con una data struttura societaria, che diventa un punto imprescindibile per portare avanti il discorso che lo scorso anno la pandemia ha stoppato. Del resto è importante avere ben fissi gli obiettivi: serve la consapevolezza di quello che sei per fare quello che vorresti”.

E quali sono gli obiettivi?
“L’obiettivo minimo è la salvezza, da raggiungere il più velocemente possibile: è chiaro che a punti si ragiona così, è necessariamente il primo step, ma come ho detto dobbiamo ripercorrere quanto fatto lo scorso anno”.

Capitolo mercato. Di pochi giorni fa l’arrivo di Silva: si opta ora per altri svincolati?
“Preciso intanto che noi non abbiamo alcun problema di lista, quello a cui badiamo è stare dentro il budget che ci siamo prefissati. Con l’arrivo di Silva, fino a gennaio, il mercato è chiuso, e anzi, dispiace non aver trovato una giusta soluzione per Teso, che non rientra più nei nostri piani tecnici: Silva di fatto compensa la sua assenza, nella finestra di riparazione vedremo di trovare una situazione che vada bene a tutti”.

Un primo tour de force è finito, un altro sta per iniziare: come arriva la squadra a questi appuntamenti?
“Insieme alla Feralpisalò, siamo l’unica formazione di C ad aver disputato sei gare in diciotto giorni, oltre ad aver fatto tanti chilometri e speso molte energie fisiche e mentali. Adesso si aprirà un altro ciclo di gare ravvicinate, abbiamo concesso due giorni di riposo ai ragazzi, che oggi riprenderanno la preparazione in vista della Pro Patria: il primo pensiero dovrà esser rivolto a quella gara. I bustocchi sono una formazione ostica, solida, una delle migliori difese della categoria. I numeri che ha registrano lo dimostrano, dovremmo tenere altissima la concentrazione”.

© Riproduzione riservata
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000