Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Padova, Sogliano: "In Serie C bisogna sporcarsi. Paponi? Speriamo possa darci una mano"

Padova, Sogliano: "In Serie C bisogna sporcarsi. Paponi? Speriamo possa darci una mano"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
mercoledì 09 dicembre 2020 22:12Serie C
di Luca Bargellini

Sean Sogliano, ds del Padova, ha rilasciato alcune dichiarazioni a TMW Radio sulla stagione del club biancoscudato: “Verona la ricordiamo con grande affetto sia io che il mister, ora siamo in Serie C ed è un altro capitolo. Siamo partiti bene, ma il campionato è davvero equilibrato. Qui poi bisogna sporcarsi: non c'è la ribalta, ma solo la passione per questo sport. Io ho sempre detto che non guardo la categoria, ma dove posso fare il mio lavoro. La Serie C di oggi? In questo momento è difficile trovare una formula perfetta per il campionato, sono sessanta squadra in tre gironi e con poche promozioni. Vincono in tre, e c'è un playoff che secondo me è esagerato, con ventiquattro squadre. Se si vede che ci sono anche città importanti scese in C, dopo anni di A e B, si capisce come anche il campionato stesso sia difficile. Per la formula non saprei, ci sono troppe realtà diverse, ed è una cosa che non va tolta al calcio, ma con sessanta squadre si trovano situazioni totalmente diverse, che necessitano di riflessioni. Paponi? Lui lo sa meglio di me, da ragazzino era considerato un talento, uno che doveva fare una carriera diversa. La Serie A l'ha assaggiata poco, tra Parma e Bologna, e nel mentre ha fatto pure un'esperienza in Canada... Sicuramente lui è un buono, e a volte i buoni fanno scelte sbagliate. Come ragazzo è molto serio, professionale: non è per questo che non ha fatto la sua carriera. Capita spesso che si faccia meno di quanto si valga, ci sono anche situazioni di regolamenti, ad esempio le liste a 18 in B, che hanno cambiato lo scenario e tolto spazio ad alcuni calciatori che avrebbero potuto riproporsi in una Serie B. Noi ancora non abbiamo beneficiato delle sue prestazioni perché si è fatto male a inizio campionato. Lo scorso anno è stato capocannoniere a Piacenza, e speriamo ci possa dare una mano".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000