Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Pres. Arezzo sulla C: "Qualcuno rimarrà scontento. Situazione non facile da gestire"

Pres. Arezzo sulla C: "Qualcuno rimarrà scontento. Situazione non facile da gestire"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico Gaetano
martedì 02 giugno 2020 21:34Serie C
di Andrea Piras

Intervistato dai colleghi di TuttoC.com, il presidente dell'Arezzo Giorgio La Cava ha parlato della situazione in Lega Pro: "Ho soltanto riferito quello che era successo un pò di giorni prima. Avevo ricevuto una PEC dal nostro medico sociale che, anche se tifoso dell'Arezzo, ha detto che non c'erano le possibilità di attuare questo protocollo. Poi ho visto che non solo il nostro medico anche altri lo stanno costando e non si tratta di un solo un discorso economico. L'Arezzo in caso di playoff parteciperà? Adesso aspettiamo l'8 giugno, qua bisogna fare qualcosa perchè tutti in questo contesto hanno avuto grandi problemi. Devono fare qualche riforma anche se la prossima sarà la solita Serie C visto il tempo risicato a disposizione. Ci si sta preoccupando troppo di concludere questa stagione tralasciando la prossima che sarà ancora più complicata? Sono pienamente d'accordo. Ricordiamo che 52 presidenti su 59 avevano deciso di fermarsi qui e pensare come ripartire la prossima stagione. Adesso so che c'è una lettera di alcuni presidenti di Serie C per convocare prima del Consiglio Federale una nuova Assemblea. E' chiaro: qualcuno rimarrà scontento. Non è facile gestire una situazione del genere. La problematica riguarda il prossimo campionato, speriamo che come dice qualche medico questo Covid sparisca del tutto altrimenti diventa difficile in Serie C. A parer mio si è perso già troppo tempo, ancora oggi non sai se il campionato riprende o fai solo playoff e playout. Spero che l'8 giugno siano prese delle decisioni definitive. I calciatori in scadenza il 30 giugno? E' un problema grande. E' una cosa un pò atipica, c'è talmente tanta carne al fuoco ed ogni giorno se ne sente una nuova. Può essere che le certezze di oggi domani non lo saranno più. Sono convinto che queste decisioni che saranno prese non piaceranno a tutti. Quale decisione sarà presa? Ci sembra cristallizzata l'idea di playoff e playout facoltativi con in B le prime tre, se dovessi scommettere un euro dico che confermeranno questa idea. La A e la B ripartono, la Serie C non può ripartire. Alcuni colleghi stanno cercando altri medici per firmare il protocollo ma nessuno di questi si sente di firmarlo".

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Inter, quasi un fallimento. Juve-Atalanta, spettacolo da scudetto
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000