Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
esclusiva

LND, Sibilia: "Soddisfatti dal nuovo Dpcm. Ora definiremo interventi"

ESCLUSIVA TMW - LND, Sibilia: "Soddisfatti dal nuovo Dpcm. Ora definiremo interventi"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
martedì 13 ottobre 2020 14:34Serie D
di Claudia Marrone

Scongiurato il pericolo: il calcio dilettantistico non si fermerà. Come infatti annunciato stamani dal Ministro Vincenzo Spadafora, "associazioni e società sportive, federazioni e enti di promozione hanno infatti dato prova di aver rispettato con rigore i protocolli emanati nelle scorse settimane", situazione, questa che permetterà quindi di proseguire le attività (eccezion fatta per quelle amatoriali degli sport di contatto): il nuovo decreto entrerà in vigore da domani, e sarà valido intanto per i 30 giorni seguenti.
Per fare un punto della situazione post Dpcm, ai microfoni di TuttoMercatoWeb.com, è intervenuto il presidente della Lega Nazionale Dilettanti, e vice presidente della FIGC, Cosimo Sibilia.

Si è evitato il peggio: come è stato accolto il nuovo DPCM?
"Come LND, siamo soddisfatti del risultato ottenuto. Avevamo evidenziato, nelle sedi opportune, le conseguenze letali in caso di un nuovo stop del calcio dilettantistico. Senza dimenticare la possibilità, seppur sempre in misura ridotta, di aprire i nostri incontri al pubblico: si tratta di un altro elemento fondamentale per la sopravvivenza delle nostre società".

Accennava alle conseguenze che ci sarebbe state in caso di stop. Quali sarebbero state nello specifico?
"Avremmo corso il serio pericolo che molte società alzassero bandiera bianca. È già difficile fare attività in questo momento storico, figuriamoci con l'arrivo di un nuovo stop o anche semplicemente proseguire con l'assenza del pubblico. Sarebbero stati vanificati tutti gli sforzi compiuti dalla LND per consentire al calcio di base di rimettersi in moto".

Quali saranno adesso gli "obblighi" del calcio dilettantistico?
"Restano quelli previsti dal protocollo in vigore, emanato dalla FIGC, e che contiene tutte le indicazioni necessarie per lo svolgimento delle attività in sicurezza".

A livello di LND, saranno istituite nuove normative a seguito del decreto?
"Stiamo definendo alcuni interventi. A breve li renderemo pubblici".

Spesso si parla di riforma del sistema calcio: è arrivato il momento di operare ulteriormente in tal senso?
"Ho già espresso più volte il mio pensiero al riguardo: l'emergenza da Coronavirus ha messo ulteriormente a nudo le debolezze di un sistema, quale quello calcistico italiano, che ha bisogno di riforme non più rinviabili. Siamo in ritardo, e io ho sempre chiesto alla FIGC e a tutte le componenti di accelerare il più possibile questo processo".

© Riproduzione riservata
Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Juve, che differenza col Barcellona. Il movimento di mercato delle big
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000