HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Lotta per l'Europa: Inter e Milan andranno in Champions?
  Sì, arriveranno entrambe in Champions League
  Solo l'Inter riuscirà nell'obiettivo
  Niente Inter: sarà solo il Milan a raggiungerla
  Nessuna delle due riuscirà ad andarci

La Giovane Italia
Serie D

Ravaglia: "A Cremona sto bene. Futuro? Vorrei chiudere al Cesena"

03.04.2019 21:48 di Tommaso Maschio   articolo letto 1235 volte
© foto di Andrea Rosito/Cosenza24.net

Intervistato da Tuttocesena.it il portiere Nicola Ravaglia, ora in forza alla Cremonese, ha parlato della sua esperienza in Romagna e del sogno di chiudere la carriera ancora con la maglia bianconera: “Il primo ricordo che ho è il debutto in Serie B contro il Verona, un’emozione amplificata dal fatto che avevo sempre vissuto il Manuzzi solo da tifoso o al massimo da raccattapalle. Poi il debutto in Serie A contro il Napoli e il derby col Ravenna vinto in rimonta per 3-2 nel recupero. Futuro? Mi piacerebbe chiudere al Cesena, non potrebbe essere diversamente perché ero e resto un romantico e mi piacerebbe tornare nel club per cui faccio il tifo. Mi piacerebbe chiudere da protagonista in questa piazza dove non sono mai riuscito a esprimere appieno il mio potenziale. - conclude Ravaglia parlando poi della sua stagione -A Cremona mi trovo bene, ho giocato titolare per quattro mesi, le ultime cinque partite le ha fatte invece Agazzi. Per me è un onore avere un collega come Michael. Poi è chiaro la voglia di tornare in pista è alle stelle, aspetto dal mister una nuova chance. Si sta molto meglio in campo che in panchina".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Un talento al giorno, Iago Amaral: terzino "colorado" alla Alonso Iago Amaral, terzino sinistro dell’Internacional (Brasile) è un prodotto delle giovanili della squadra “colorada”. Iago attacca la profondità non solo sfruttando la sua fascia, ma accentrandosi talvolta come fattore sorpresa, chiedendo il triangolo con gli attaccanti e facendo assist...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510