Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Atalanta-Valencia, il doppio ex Lucarelli: "Il ritorno in casa non è un vantaggio per i pipistrelli"

Atalanta-Valencia, il doppio ex Lucarelli: "Il ritorno in casa non è un vantaggio per i pipistrelli"TUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 19 febbraio 2020 17:12Altre Notizie
di Giacomo Iacobellis

Lunga intervista sulle pagine odierne del quotidiano spagnolo SuperDeporte per l'ex attaccante di Atalanta e Valencia, Cristiano Lucarelli, oggi allenatore del Catania in Serie C. Queste le sue principali dichiarazioni: "Ho bellissimi ricordi della mia avventura al Valencia nel 1998-1999, è stata un'esperienza molto importante per la mia crescita come calciatore e anche come uomo. Se non mi fossi infortunato gravemente, mi sarebbe sicuramente piaciuto restare più tempo. Fui uno dei primi italiani che decisero di andare a giocare all'estero, avevo tanta sete di curiosità e la presenza a Valencia di mister Ranieri e del mio amico Amedeo Carboni fu certamente di grande aiuto. Mi ambientai in fretta, legando soprattutto con gli altri calciatori che, proprio come me, erano arrivati dalla Serie A. Ricordo in particolare il calore dei tifosi, a Valencia si vive il calcio con la stessa passione che abbiamo in Italia".

Chi vede favorito tra Atalanta e Valencia?
"Parliamo di due squadre di qualità, non è facile dire chi sia il favorito. L'Atalanta è senza dubbio un cliente scomodo per il Valencia, specialmente in un doppio confronto come questo ottavo di finale di Champions. La truppa di Gasperini non ha nulla da perdere ed è trainata da un entusiasmo straordinario".

Giocare il ritorno in casa sarà un vantaggio per i pipistrelli?
"Non credo, sono sincero. L'Atalanta gioca sempre allo stesso modo, sia in casa che fuori. Non le importano l'avversario o il campo, Gasperini in questi anni ha costruito una grande squadra con una filosofia ben delineata. I nerazzurri per questo non si snatureranno di certo, neanche al Mestalla".

Chiosa su Florenzi: come vede il nuovo acquisto del Valencia?
"È intanto un vero peccato che debba perdersi la partita di questa sera, lui così come Piccini. L'acquisto di Florenzi però è stato davvero importante per il club di Lim: parliamo di un laterale completo con grande esperienza internazionale e tanta personalità. Spero che possa fare bene in questi mesi nella mia vecchia squadra e ne approfitto per fargli i miei migliori auguri. Suerte Alessandro!".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000