Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Fiorentina, Bigica consiglia: "Chiesa, fatti spronare dalle voci. Vlahovic deve alzare l'asticella"

Fiorentina, Bigica consiglia: "Chiesa, fatti spronare dalle voci. Vlahovic deve alzare l'asticella"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 15 luglio 2020 20:12Altre Notizie
di Dimitri Conti

Emiliano Bigica, fresco ex allenatore della Fiorentina Primavera, ha parlato di alcuni suoi giocatori adesso nella prima squadra viola come Chiesa, Sottil e Vlahovic, ai microfoni di Lady Radio. Partendo proprio dal serbo: "Un 2000 che gioca così in Italia, dove la vita è molto dura per gli attaccanti, ha già un bottino di tutto riguardo. Ma non si deve accontentare: ha le potenzialità per alzare l' asticella. Se riesce a segnare due-tre gol da qui a fine stagione crescerebbero fiducia, autostima e fiducia di mercato. La Fiorentina, oltre a un potenziale tra le mani, avrebbe un giocatore sul quale ripartire già dall'anno prossimo. Se si accontenta non è sulla strada giusta: deve chiedere di più a se stesso".

E su Chiesa?
"Ha bruciato le tappe, ora attraversa un periodo di appannamento. Non credo le voci lo disturbino, ma devono fargli da sprone: credo sia stato punto nell'orgoglio. In queste ultime partite ha l'obbligo, assieme ai suoi compagni, di togliersi da questa situazione. Il gruppo spesso si affida ai giocatori più rappresentativi che ha, visto che è pure una delle squadre più giovani del campionato".

Un consiglio per Sottil?
"Riccardo è un giovane dotato di grande potenziale: ha un grande strappo, dovrebbe approfittare di questa situazione e del fatto che si giochi ogni tre giorni. Così lui e altri Primavera possono dare una mano a Iachini: lui però deve capire che, pure se fosse solo un minuto in campo, deve sfruttarlo per mettere in difficoltà il tecnico. Sicuramente è migliorato anche in fase difensiva, penso che tornerà utile. Ora c'è da mettere da parte ego ed individualismi per lavorare di squadra. La situazione non è grave né complicata ma può diventarlo se in queste due partite non si fa gruppo".

Chi è il giovane che l'ha sorpresa di più quest'anno, Dalle Mura?
"Non è piacevole fare nomi, potrei dimenticarmi di qualcuno. Dalle Mura è un ragazzo del 2002 che sono convinto farà strada: ha fame e l'umiltà giusta, oltre ad avere esperienza in campo internazionale visto che è sempre stato convocato sin dall'Under-15. Di altri, che ho allenato quest'anno, non mi viene in mente nessuno, serve lo step perché passino dalla Primavera ai grandi, e questo, l'aspetto mentale, è la cosa principale e non è affatto scontato".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000