Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw radio

Manfredini: "Basta calcio, ora c'è l'ippica. Serie A, occhio al Milan"

TMW RADIO - Manfredini: "Basta calcio, ora c'è l'ippica. Serie A, occhio al Milan"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
giovedì 05 novembre 2020 16:55Altre Notizie
di TMWRadio Redazione

Ospiti: Thomas Manfredini - Maracanà con Marco Piccari e Cinzia Santangeli

Per parlare della sua vita fuori dal calcio a TMW Radio, durante Maracanà, è intervenuto Thomas Manfredini.

Cosa ha fatto, messi gli scarpini al chiodo?
"Io mi sono dato all'ippica, davvero".

E' un driver, giusto?
"Gareggio spesso durante la settimana, vado in giro per gli ippodromi italiani. E' la mia passione e ora riesco a portarla avanti di più. Da quando ho smesso con il calcio mi sono buttato nelle gare. Sono proprietario di cavalli e lo faccio davvero per passione. Mi dà la stessa adrenalina di una partita di calcio".

"Febbre da cavallo" l'ha ispirata?
"Ogni tanto mi capita di rivederlo. Parla delle scommesse più che della passione dell'ippica, ma ha fatto la storia. Una volta si scommetteva sui cavalli, ora invece su altro".

Come è stato il distacco dal calcio?
"Molti smettono perché non ce la fanno più. Io invece stavo bene, volevo ancora giocare ma l'infortunio serio che ho avuto non mi ha fatto tornare come prima. Lo stacco per questo è stato pesante. Non sono rimasto nel mondo del calcio perché non mi piace viverlo dall'esterno. Mi manca un pò però".

Chi le favorite per il campionato?
"La Juventus, perché è abituata a vincere e anche nei momenti di difficoltà riescono a risollevarsi. Il Milan ora è superiore ma non per la rosa, ma Pioli ha avuto il merito di far credere i giocatori nei propri mezzi".

E l'Atalanta dove può arrivare?
"Anche gli altri anni non sono partiti bene, credo sia una questione atletica. Per me può puntare su campionato e Coppa. Ha affrontato con la mentalità vincente il Liverpool, anche se poi ha preso 5 gol, ma non è da tutti. A breve torneranno a dare filo da torcere a tutti".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000